Portale di Ateneo - Unibs.it

Olimpiadi delle Neuroscienze 2015

Le olimpiadi delle neuroscienze

NIl vincitoreEW: Luca Inguaggiato, vincitore della Fase nazionale, si è classificato 12° alla International Brain Bee (IBB), che si è svolta a Cairns (Australia) dal 20 e dal 26 agosto e che è stata vinta dall'australiana Jade Pham. In allegato le foto dell'evento.

Il vincitore dell'edizione 2015 è Luca Inguaggiato del Liceo scientifico "A. Antonelli" di Novara. Luca si è aggiudicato il premio offerto dalla Società Italiana di Neuroscienze, che gli consentirà di rappresentare l'Italia all'International Brain Bee, a Cairns (Australia) dal 20 al 26 agosto 2015, e un IPad offerto da Trony Campogrande

La classifica finale delle Olimpiadi 2015 è disponibile fra i documenti allegati.

Le Olimpiadi delle Neuroscienze costituiscono le fasi locale e nazionale della International Brain Bee (IBB): una competizione internazionale che mette alla prova studenti delle scuole medie superiori, di età compresa fra i 13 e i 19 anni, sul grado di conoscenza nel campo delle neuroscienze (verranno trattati argomenti come: l’intelligenza, la memoria, le emozioni, lo stress, l’invecchiamento, il sonno e le malattie del sistema nervoso). L’obiettivo principale della competizione, promossa dalla Società Italiana di Neuroscienze, è accrescere fra i giovani l’interesse per la biologia in generale e per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano, l’organo più complesso del nostro corpo.

L'edizione 2015 delle Olimpiadi delle Neuroscienze è organizzata per la prima volta dall'Università degli Studi di Brescia, promossa dal Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale.

Le Olimpiadi delle Neuroscienze si articolano in 3 fasi:

  1. Fase locale (21 febbraio 2015): avverrà nelle singole scuole. Ogni scuola deve individuare i 5 migliori studenti.
  2. Fase regionale (21 marzo 2015): si svolgerà in una sede che le sarà indicata all’interno della sua Regione. In questa fase vengono selezionati i 3 migliori studenti per ogni regione.
  3. Fase nazionale (18 aprile 2015): si svolgerà a Brescia, dove, tra i 3 migliori studenti di ogni competizione regionale, verrà individuato il vincitore nazionale. Il vincitore, che rappresenterà l'Italia, riceverà una borsa di studio per partecipare alla competizione internazionale (agosto 2015, Cairns, Australia).

Per partecipare, le singole scuole dovranno iscriversi compilando l’apposito form di registrazione disponibile tra i siti correlati a fianco dal 1 novembre 2014 al 10 febbraio 2015. All'invio del modulo, comparirà un messaggio relativo alla corretta ricezione della domanda.

Il Regolamento della competizione e il materiale didattico, su cui gli studenti potranno prepararsi, sono disponibili in allegato.

Lecture: "Dalle molecole del cervello al farmaco, fra passato, presente e futuro" - prof. Luca Pani, Psichiatra e Direttore Generale dell'Agenzia Italiana del Farmaco, 17/04/2015
Lecture: "La biologia della coscienza" - prof. Piergiorgio Strata, professore emerito Università degli Studi di Torino, 21/03/2015