Portale di Ateneo - Unibs.it

Piani di studio Giurisprudenza

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DEL PIANO DI STUDIO E DELLE VARIAZIONI DI PIANO DAL 07/10/2013 AL 22/11/2013

ATTENZIONE:
con il sistema Esse3 NON ESISTE PIU' L'ISCRIZIONE AGLI INSEGNAMENTI ma entra in vigore la modalita PIANO STUDI.
SOLO GLI STUDENTI che hanno già un piano degli studi completo e non vogliono apportare variazioni agli insegnamenti a scelta NON DOVRANNO ASSOLUTAMENTE fare nulla.
Gli altri studenti dovranno attenersi alle regole sotto elencate.

Prima di leggere le informazioni si consiglia di verificare nella propria pagina personale la denominazione, il codice e il percorso del corso di laurea al quale lo studente è iscritto.

1) PRESENTAZIONE DEL PIANO DI STUDIO E DELLE VARIAZIONI CON PROCEDURA ON-LINE 
La presentazione del piano on-line dalla pagina personale
, è obbligatoria per tutti gli studenti  immatricolati e iscritti agli anni successivi fino all’ultimo anno in corso previsto dal proprio corso di laurea. In specifico dovranno presentare il piano gli studenti dei seguenti corsi di laurea:
• Studenti immatricolati al corso di laurea triennale in Consulente del lavoro e giurista d'impresa cod. 424 percorsi 1 e 2 e corso di  laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza cod 181 attivati nell'a.a. 2013/2014;
• Studenti iscritti nell'a.a. 2013/2014 al 2°, 3°, 4° e 5° anno del  corso di laurea magistrale in Giurisprudenza cod. 181;
• Studenti iscritti nell'a.a. 2013/2014 al 2° e 3° anno del del corso di laurea triennale in Consulente del lavoro e giurista d'impresa cod. 424;
• Studenti iscritti nell'a.a. 2013/2014 che hanno presentato una domanda di riconoscimento della carriera pregressa in caso di ammissione al 1° anno di corso.
Nella fase di presentazione del piano di studio sarà consentito:
• effettuare  la scelta della lingua straniera, degli esami obbligatori proposti in alternativa  e degli insegnamenti opzionali (crediti liberi) da selezionare nella tabella degli  insegnamenti proposta dal Dipartimento di Giurisprudenza;
•  variare  le scelte effettuate nei anni precedenti a quello di attuale iscrizione.

2) PRESENTAZIONE DEL PIANO DI STUDIO CON MODULO FORNITO DALLA SEGRETERIA STUDENTI  (Via S. Faustino 74/b)
Le seguenti categorie di studenti ritireranno il modulo direttamente in Segreteria studenti e lo riconsegneranno entro la scadenza indicata.
 Studenti che a seguito di una domanda di riconoscimento della carriera pregressa saranno ammessi ad anni successivi al primo (congedi, abbreviazioni, passaggi); 
 Studenti che presentano un’istanza di opzione ai nuovi ordinamenti;
• Studenti a tempo parziale immatricolati o iscritti IN CORSO agli anni successivi al primo  nell’a.a. 2013/2014 ai corsi  Consulente del lavoro e giurista d’impresa  cod. 424 e magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza cod. 181.

3) PRESENTAZIONE DELLE VARIAZIONI CON MODULO allegato in calce alla pagina

Gli studenti iscritti al FUORI CORSO  dei seguenti corsi di laurea non possono variare il piano con procedura on-line ma devono compilare il modulo e riconsegnarlo in Segreteria studenti entro la scadenza indicata.

• corso di laurea magistrale in GIURISPRUDENZA cod. 181;
• corso di laurea triennale triennale in CONSULENTE DEL LAVORO E GIURISTA  D’IMPRESA cod. 424 percorsi 1 e 2.

E' consentito presentare la variazione con il modulo  agli studenti iscritti nell'a.a. 2013/2014 che intendono laurearsi nel pre-appello estivo delle sessioni di laurea di Febbraio e Marzo 2014, soltanto con insegnamenti collocati nel 1° semestre. Tale opzione comporta il pagamento della tassa di iscrizione più la metà dei contributi universitari in base alla loro fascia reddituale.

Attenzione! Le variazioni al piano di studi saranno consentite esclusivamente con la scelta di insegnamenti attivati dal Dipartimento di Giurisprudenza  nell'a.a. 2013-2014 (vedi manifesto degli studi).

4) VARIAZIONI NON CONSENTITE

 Non è consentito presentare variazioni al piano di studio agli studenti iscritti ai seguenti corsi di laurea:

. Corsi di laurea triennali in Consulente del Lavoro e Relazioni industriali cod. 178 , Operatore giuridico d’impresa cod. 179 , Scienze Giuridiche cod. 172;

. corso di laurea specialistica in Giurisprudenza cod. 180;

. corso di laurea quadriennale in Giurisprudenza cod. 1 o 168.

Non e consentito presentare variazioni agli studenti che intendono laurearsi nelle sessioni di laurea dell'a.a. 2012/2013 (dicembre, febbraio, marzo);

 

4) VARIAZIONE DELL’INDIRIZZO  (PERCORSO)
Gli studenti iscritti al 3° anno del corso di laurea triennale in CONSULENTE E GIURISTA D’IMPRESA COD. 424 COD. percorso 1 o 2 che intendono  variare l’indirizzo scelto al 1° anno devono rivolgersi alla Segreteria studenti per la compilazione della domanda.

 

NOTE GENERALI

Non possono essere sostenuti esami che non risultano nel piano di studio e di cui non sia stata maturata la frequenza, in relazione sia all'annualità che alla collocazione dell'insegnamento nel rispettivo semestre.
Non possono essere sostenuti esami in violazione delle norme che disciplinano le propedeuticità e la sessione straordinaria.
Gli esami sostenuti in violazione delle disposizioni del Regolamento didattico di Ateneo saranno annullati.
E’ possibile avvalersi dell’assistenza dei  TUTOR del Dipartimento di Giurisprudenza, Via S. Faustino 41 per informazioni e assistenza nella fase di presentazione dei piani di studio e variazioni.

 

Modulo variazione esami a scelta (vedi punto 3 di questa pagina)