Portale di Ateneo - Unibs.it

"Clinical legal education in Europe", seminario a Giurisprudenza

Nella giornata di venerdì 3 febbraio 2012, presso l’Aula 1 della Facoltà di Giurisprudenza di Brescia, Via S. Faustino n. 41, si svolgerà un seminario internazionale dedicato al tema: "Clinical legal education in Europe".
Il seminario, organizzato dalla Cattedra di Clinica legale della Facoltà in collaborazione con l'Open Society Justice Initiative, vedrà la partecipazione di numerosi studiosi provenienti da Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Francia, Spagna e Polonia, che discuteranno delle prospettive di sviluppo, in Italia e in Europa, delle cliniche legali (cfr. programma allegato).
Per clinica legale s’intende un programma di studio, sviluppato nell'ambito dei corsi di giurisprudenza, finalizzato all'insegnamento del diritto attraverso l'esperienza diretta del caso, secondo un approccio metodologico di «learning by doing».
Il seminario ha lo scopo di discutere delle potenzialità delle cliniche legali non solo sul piano dell'innovazione delle metodologie di insegnamento, ma anche su quello della diffusione di una cultura giuridica orientata al rispetto e alla valorizzazione dei diritti umani.
Il seminario ha inoltre lo scopo di promuovere una riflessione sulla via da seguire per rafforzare l'esperienza delle cliniche legali in Italia e in Europa. Con particolare riferimento al caso italiano, si discuterà dell'opportunità di introdurre stabilmente corsi di clinica legale all'interno dell'offerta formativa delle facoltà di giurisprudenza italiane, come strumento di innovazione della didattica secondo gli orientamenti emersi nell'ambito del c.d. «Processo di Bologna».
In occasione del seminario verrà presentato un progetto sperimentale, da sottoporre al MIUR (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca), per il rafforzamento e la diffusione dell'esperienza delle cliniche legali nel nostro ordinamento universitario. Il tema delle prospettive di diffusione e istituzionalizzazione delle cliniche legali nell'ambito dell'ordinamento universitario italiano sarà in particolare oggetto di una tavola rotonda conclusiva alla quale prenderanno parte alcune figure istituzionali, tra le quali i presidi di alcune delle principali facoltà di giurisprudenza del Norditalia, oltre alla Presidente della Corte d'Appello di Brescia, dott.ssa Graziana Campanato, e all'Avv. Fiorenzo Bertuzzi in rappresentanza dell'Ordine degli Avvocati di Brescia.
Le conclusioni saranno affidate al Rettore dell'Ateneo bresciano, Prof. Sergio Pecorelli, e al Rettore dell'Università di Verona, Prof. Alessandro Mazzucco.

Giovedì, 2 Febbraio, 2012