Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

iThenticate

iThenticate per il nostro ateneo

L'Università degli Studi di Brescia ha sottoscritto una licenza per l'accesso ad iThenticate, software per il rilevamento del plagio fornito da Turnitin (società iParadigms), che consente di verificare l'originalità dei testi scritti prodotti nell'ambito della ricerca accademica (articoli, paper, capitoli di libri, tesi di laurea e di dottorato etc.).

Nel nostro ateneo l'utilizzo di iThenticate è riservato a docenti, ricercatori, assegnisti, dottorandi e altri collaboratori. Chiedendo di accedere al servizio, gli interessati possono sottoporre a un controllo di originalità i lavori di cui sono autori o coautori (in quest'ultimo caso, prima di procedere, è raccomandata l'acquisizione del consenso degli altri coautori).

I docenti possono in via sperimentale utilizzare iThenticate anche per svolgere verifiche sulle tesi di laurea di cui sono relatori, allo scopo di istruire gli studenti ad un impiego corretto delle fonti bibliografiche. Perché ciò sia possibile, i laureandi devono esprimere formalmente il proprio consenso quando depositano online il titolo della tesi.
N.B. L'accesso ad iThenticate per il controllo delle tesi di laurea è riservato ai docenti e ai loro collaboratori: gli studenti non possono usufruire del servizio per verificare in maniera autonoma i propri elaborati.

Come funziona

Per accedere ad iThenticate è necessario richiedere la creazione di un account e il rilascio delle credenziali scrivendo all'indirizzo ithenticate@unibs.it, quindi completare la registrazione personale seguendo le indicazioni ricevute. Tutti gli utenti devono utilizzare il proprio indirizzo e-mail istituzionale, che sarà adottato come username e come contatto per le comunicazioni.

Una volta effettuato il primo accesso e accettati i termini della licenza d'uso (EULA: End User License Agreement), è possibile modificare la password temporanea, impostare le configurazioni personali e procedere al caricamento dei documenti sui quali il software eseguirà i controlli di originalità.

Il risultato del processo di analisi è un similarity report, che evidenzia le parti del testo corrispondenti o affini a documenti reperiti nel database di confronto di iThenticate – un vastissimo database che comprende milioni di pagine web, testi pubblicati dai maggiori editori a livello mondiale e repository open access, prevalentemente in lingua inglese (ma non solo), in tutti i settori disciplinari - ed esprime tramite un valore percentuale il tasso di somiglianza rilevato.

I report prodotti sono accessibili esclusivamente all'utente che li ha generati, che può condividerli inviandoli tramite e-mail oppure aprendo ad altri utenti le proprie raccolte di documenti.