Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Affresco di palazzo Bettoni

Centro di Studio per la Diagnosi e la Cura delle Neoplasie Endocrine e delle Malattie della Tiroide (NET)

Il nuovo Centro Universitario Interdipartimentale per la Diagnosi e Cura delle Neoplasie Endocrine e delle Malattie della Tiroide  ( NET ) è stato istituito con Decreto rettorale del 31 dicembre 2013, con sede amministrativa presso il Dipartimento di Scienze cliniche e sperimentali.
Trae le sue radici dal Centro Universitario di Studio per la Diagnosi e Cura delle Neoplasie Endocrine e delle Malattie della Tiroide, istituito con Decreto Rettorale (Reg. XXIX n.1109) nel 2011, che è stato sciolto.

Dipartimenti partecipanti all’iniziativa sono: 
Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali (sede amministrativa del Centro di Ricerca)
Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale
Dipartimento di Specialità medico-chirurgiche, scienze radiologiche e sanità pubblica

Obiettivi: principale obiettivo del Centro di Ricerca è la promozione dello studio e della ricerca scientifica (sia di base che clinica) nell’ambito dell’oncologia endocrina e delle malattie della tiroide.
Le finalità scientifiche del Centro di ricerca NET sono quelle di:
- sviluppare progetti di ricerca sia in ambito locale che nazionale ed internazionale tesi a chiarire i - - meccanismi patogenetici di tali condizioni morbose, con particolare riferimento alle eventuali predisposizioni su base genetica;
- programmare ed attuare studi epidemiologici per valutare la prevalenza delle diverse patologie e - sviluppare programmi di screening volti alla identificazione precoce dei soggetti a rischio;
- sviluppare, di concerto con le diverse competenze partecipanti alle attività del Centro e in collegamento con le strutture sanitarie di vario livello (Azienda Ospedaliera, ASL, Regione), linee guida e percorsi diagnostico-terapeutico-assistenziali appropriati, anche al fine di razionalizzare l’impiego di risorse;
- promuovere lo sviluppo delle conoscenze e l’applicazione di interventi terapeutici innovativi;
- promuovere iniziative culturali informative, seminari, attività di aggiornamento e convegni di studio nazionali ed internazionali, che favoriscano l’aggiornamento dei ricercatori e degli operatori sanitari e l’educazione dei pazienti e dei loro familiari.

 
L’Associazione Onlus Calendoscopio, con sede presso gli Spedali Civili di Brescia verserà un contributo di funzionamento per almeno 3 anni.