Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Iscriversi

Servizi della segreteria studenti

 

  • L’ammissione al Corso di laurea

L’ammissione ai Corsi di Laurea Magistrale non a ciclo unico è normata nel “Regolamento per l’ammissione alle Lauree Magistrali in Ingegneria".

Per i candidati che hanno conseguito o conseguiranno il titolo di primo livello in uno dei Corsi di Studio della macroarea di Ingegneria dell'Università degli Studi di Brescia, la verifica della preparazione personale viene effettuata unicamente in relazione alla conoscenza posseduta della lingua inglese. Il candidato deve possedere una adeguata conoscenza della lingua inglese almeno al livello B1 del CEFR. 

Per i candidati che hanno conseguito il titolo di primo livello presso altro Ateneo italiano, la verifica della preparazione personale viene effettuata in relazione sia alla conoscenza posseduta della lingua inglese, sia al voto ottenuto nel conseguimento del titolo di studio di primo livello. Il candidato deve possedere una adeguata conoscenza della lingua inglese almeno al livello B1 del CEFR, inoltre deve aver conseguito il titolo di studio di primo livello con una votazione minima di 80/110 o 73/100. 

Le procedure di ammissione di studenti che non siano cittadini comunitari o cittadini stranieri regolarmente soggiornanti in Italia in possesso di un titolo di studio di primo livello rilasciato in Italia, sono disciplinate dalle "Procedure per l'ingresso, il soggiorno e l'immatricolazione degli studenti stranieri/internazionali ai corsi di formazione superiore in Italia anno accademico 2018-2019" del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e successive modifiche e integrazioni, di seguito indicate come Procedure Ministeriali 2018-2019.

L'ammissione alla Laurea Magistrale sarà deliberata con decisione insindacabile dal CCSA competente sulla base della verifica del possesso dei requisiti curriculari, a seguito di una valutazione del curriculum accademico del candidato, e della verifica della preparazione personale, secondo quanto specificato nelle successive sezioni. Il candidato sarà ammesso solo in caso di esito positivo di entrambe le verifiche. Per l’espletamento di queste verifiche il CCSA potrà avvalersi di apposita Commissione di Valutazione.