Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Avviamento al lavoro

Sbocchi professionali:

Il laureato magistrale è in grado di svolgere attività in imprese di progettazione e realizzazione di prodotti e sistemi informatici; imprese di servizi (in campo finanziario, sanitario, tecnologico, culturale, ecc.); aziende che utilizzano strumenti informatici complessi e innovativi nei processi produttivi, gestionali e commerciali; imprese operanti nel settore manifatturiero e di processo; pubbliche amministrazioni centrali e periferiche; centri di ricerca e di ricerca e sviluppo in ambito pubblico e privato che operino in settori innovativi nell'ambito dell'ingegneria.

Gli ambiti professionali tipici per i laureati magistrali in ingegneria informatica sono quelli dell'innovazione e dello sviluppo della produzione, della progettazione avanzata, della pianificazione e della programmazione, della gestione di sistemi complessi e della ricerca di base e applicata, con particolare riferimento a sistemi e impianti informatici anche di elevata complessità, ai sistemi per l'accesso, la trasmissione, l'elaborazione dell'informazione, ai sistemi informativi per l'elaborazione e il trattamento delle informazioni e della conoscenza in impresa.

Tali attività potranno essere svolte sia nella libera professione sia presso: imprese di progettazione e realizzazione di prodotti e sistemi informatici; imprese di servizi (in campo finanziario, sanitario, tecnologico, culturale, ecc.); aziende che utilizzano strumenti informatici complessi e innovativi nei processi produttivi, gestionali e commerciali; imprese operanti nel settore manifatturiero e di processo; pubbliche amministrazioni centrali e periferiche; centri di ricerca e di ricerca e sviluppo in ambito pubblico e privato che operino in settori innovativi nell'ambito dell'ingegneria informatica.