Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

H2CU

Centro Interuniversitario di Formazione Internazionale H2CU - Honors Center of Italian Universities

L’Università di Brescia aderisce al Centro Interuniversitario di Formazione Internazionale H2CU, per favorire la mobilità di studenti, ricercatori e docenti italiani e stranieri tra il nostro Ateneo ed alcune Università statunitensi.

Il centro H2CU può mettere a disposizione un cofinanziamento con tre principali finalità:


  1. Proposte relative al programma Master-Laurea Magistrale. Il finanziamento è finalizzato al pagamento di parte della retta di iscrizione estera per permettere allo studente di svolgere un Master presso una delle Università USA partner ed acquisire il doppio titolo di Master negli USA e Laurea Magistrale a Brescia.
  2. Proposte relative a programmi di mobilità con certificazione. Il finanziamento è finalizzato al pagamento di parte della retta di iscrizione di un programma accademico (Internships, acquisizione crediti) presso una delle Università USA partner.
  3. Proposte relative a programmi di mobilità senza certificazione. Il finanziamento è finalizzato al pagamento delle spese, di viaggio e accessorie relative ad un breve periodo di studio da svolgere presso una delle Università partner straniere (svolgimento Tesi di laurea, tesi di dottorato, docenze di professori italiani, attività di studio).

A New York è possibile alloggiare presso il College Italia, al quale si può accedere secondo le modalità indicate nel rispettivo regolamento, illustrato nel seguito.

Le Università statunitensi partner, con le quali l’Università di Brescia ha stipulato un Memorandum of Understanding, sono le seguenti (tra parentesi le aree di interesse ed i docenti di riferimento per l’Università di Brescia):

  • Columbia University - New  York City (Civil Engineering, Earth and Environmental Engineering: docente di riferimento Prof. Roberto Ranzi; Management: docente di riferimento Prof. Marco Belfanti; Engineering Mechanics: docente di riferimento Adriano Maria Lezzi; Environmental Earth Sciences: docente di riferimento Prof. Roberto Lucchini)

  • Polytechnic University - New  York City (Civil Engineering; Environmental Engineering and Science; Mechanical and Aerospace Engineering) 
  • Pace University - New York City (Economics and Business; Management; Environmental Science)
Docente di riferimento: Prof. Arnaldo Canziani
  • MIT - Boston (Geotechnical Engineering and Geomechanics, Geotechnology, Hydrology and Hydroclimatology; docente di riferimento Prof. Roberto Ranzi)
  • Icahn School of Medicine at Mount Sinai - New York (Health: docenti di riferimento Prof. Roberto Lucchini e Prof. Corrado Paganelli)
  • Rutgers University, New Jersey (Economics, Engineer, Health, Information technology and Law: docente di riferimento Prof. Roberto Lucchini)

REGOLE E PROCEDURE

Regole elementari per usufruire dei vantaggi degli accordi tra H2CU e le università americane convenzionate

1-Dual Degree (Laurea Magistrale – Master of Engineering/Master of Sciences)

Per conseguire questa tipologia di titolo, lo studente deve:

a) in primo luogo verificare sulle convenzioni se il piano degli studi della sua Laurea Magistrale a Brescia corrisponde, in modo accettabile, con uno dei Master previsti nelle convenzioni dell’H2CU con le varie Università americane; se esiste qualche curriculum ‘fattibile’ può passare al punto successivo;

b) verificare sul sito della Università americana (ad esempio la Columbia University of NY, oppure la NYU o la PACE Univ.) quali sono i requisiti di ammissione. Per essere abbastanza certi di essere ammessi occorre avere un voto alla Laurea (triennale) di almeno 100/110 e un CV di buona qualità (media esami alta e voti alti nelle materie più caratterizzanti), conoscenza dell’inglese a buon livello (sul sito della CU, della NYU, etc., trovate i valori minimi di conoscenza TOEFL superiore a….) e conoscenze di cultura generale verificate tramite l’esame GRE che si fa periodicamente a Milano;  

c) mandare una e-mail alla Dott.ssa Eva Marcone (H2CU) eva.marcone@uniroma1.it e chiedere se esiste la possibilità di uno ‘sconto’ sulla ‘fee’ (le tasse di iscrizione al Master) presso quella Università; chiedere inoltre chi è il docente di riferimento presso quella sede universitaria (ad es. alla NYU c’è il prof. Porfiri);

d) prima di procedere a fare la domanda di iscrizione al Master occorre trovare un docente di riferimento in Dipartimento/Facoltà qui a Brescia che funga da Tutor, e che poi sarà il probabile relatore di tesi, e chiedere al Consiglio di Coordinamento Didattico l’autorizzazione a seguire il Master e la disponibilità ad assegnare l’equivalenza tra i crediti acquisiti in America e quelli a Brescia (a meno di qualche eventuale integrazione); nell’assegnazione di valore 1 credito USA vale almeno 2 CFU europei;

d) se si è deciso di iscriversi al Master bisogna fare domanda secondo la Application form predisposta dall’Università americana e allegare tutta la documentazione. Attualmente la domanda viene fatta on-line per quasi tutte le università americane. Insieme alla domanda vanno presentate 2 o 3 lettere di raccomandazione da parte di docenti di UNIBS che mettano in evidenza le capacità del candidato.

Qualora non ci sia la procedura on-line, tutti i documenti, racchiusi in un plico, vanno inviati alla sede ricevente tramite un corriere.

La domanda può essere fatta anche se non si è ancora in possesso del GRE o del TOEFL. Infatti le domande per iniziare il master a Settembre dell’anno X e finirlo a Giugno/Luglio dell’anno successivo X+1 vanno fatte a gennaio/febbraio dell’anno X. La risposta di accettazione arriva tra maggio e giugno dell’anno X quindi si hanno circa 4 mesi per entrare in possesso dei certificati di superamento del GRE e del TOEFL.

Una volta conseguito il Master lo studente rientra in Italia, completa gli esami che il CCD gli ha assegnato e si laurea con la stessa tesi che ha presentato al Master Americano; oppure, se ha fatto un MS senza tesi, fa la tesi secondo le regole di UNIBS. Nel frattempo il CCD gli attribuisce i crediti acquisiti all’estero (abbreviazione di carriera). Completato l’iter lo studente acquisisce anche la laurea Italiana.

2-Richiesta contributi per tesi negli USA

a) L’Università di Brescia, tramite la Commissione Relazioni internazionali, può assegnare un contributo fino a 3.000,00 (tremila) euro per ‘Tesi all’estero’. La commissione supporta ogni anno, nei limiti delle disponibilità assegnate dal Rettore, diverse tesi.

b) lo studente è libero di chiedere alle istituzioni pubbliche (Comune di provenienza, Provincia, Banche, Fondazioni, etc.) dei supporti finanziari; naturalmente il successo di queste richieste non è assicurato.

c) l’H2CU, in dipendenza delle disponibilità di bilancio, mette a disposizione degli Studenti dell’Università di Brescia fino a 10'000 € complessivi, destinati al pagamento di parte della retta del Master. Se gli studenti ammessi saranno, ad esempio, due il singolo contributo del Centro H2Cu sarà di 5000 € a testa.

d) L’Università di Brescia prevede di pubblicare, verso giugno, un bando per assegnare il contributo del Centro H2Cu al quale si potrà aggiungere, in base alla disponibilità finanziaria del contributo ministeriale per le iniziative di internazionalizzazione, un ulteriore contributo da parte dell’Ateneo, gestito dalla Commissione per le Relazioni Internazionali.

e) Le università ospitanti possono fornire un ulteriore aiuto. Ad esempio presso la NYU, fino all’A.A. 2011-2012, se l'allievo supera il test GRE con voto superiore a 163/170 si ha diritto ad una borsa di studio di 8000 US$. Alla NYU è inoltre possibile avere un contratto di lavoro part time di 4h/giorno nel Graduate Admission Office per 850 US$/mese. Inoltre Fino a 9 dei 30 Crediti (statunitensi, corrispondenti a circa 60 ECTS) richiesti per il Master of Science sono 'scontati’ con trasferimento crediti dall’Università di Brescia e riduzione della tuition fee.