Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Bullismo e cyberbullismo: novità legislative e strumenti operativi

Pagina aggiornata il 28 novembre 2017.

Destinatari: 

Il bullismo è un fenomeno crescente tra i giovani e ormai diffuso presso tutte le scuole di ogni ordine e grado. Sui docenti e i dirigenti scolastici incombe la responsabilità di trovare soluzioni e risorse per affrontare efficacemente il problema ed incentivare comportamenti positivi negli studenti.
 

Titolo di ammissione: 

Il titolo richiesto per l'ammissione al Corso è la Laurea.

Durata: 

Il Corso ha una durata di 8 ore erogate in due soluzioni di 4 ore:
1. 2 marzo 2018
2. 9 marzo 2018

Frequenza: 

Per il conseguimento dell'attestato è necessaria la partecipazione all'intero corso.

Obiettivi formativi specifici: 

Il corso si propone di arricchire le professionalità del docente e del dirigente scolastico, approfondendo le seguenti tematiche:

  • Bullismo e cyberbullismo: similarità e differenze
  • La nuova legge 71/2017 sul cyberbullismo
  • Strategie e strumenti operativi
  • Responsabilità penale e responsabilità civile degli atti di bullismo
  • La culpa in educando dei genitori
  • La culpa in eligendo del dirigente scolastico
  • La culpa in vigilando del docente.
Informazioni sul corso
Referenti: 

Coordinatore del Corso: Prof. Giacomo Viggiani - Ricercatore in Filosofia del Diritto (Area Scienze Giuridiche ) IUS/20, presso l'Università degli Studi di Brescia.

Sede - Descrizione: 

Dipartimento di Giurisprudenza, Via delle Battaglie 58, Brescia.

Iscrizioni: 

Le domande di iscrizione dovranno essere presentate esclusivamente in modalità on line, entro le ore 12.00 del 16 febbraio 2018, seguendo le indicazioni riportate nel Bando.

Numero di posti: 
50
Importo corso: 
116,00 € Non sono previste riduzioni della contribuzione in funzione del valore isee.