Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione

ATTENZIONE/NEWS

Il corso ha raggiunto il numero massimo di iscritti. Viste le numerose richieste pervenute è in fase di programmazione una nuova edizione del corso. Se interessati scrivere a info.smae@unibs.it

(aggiornamento del 25 settembre 2020)

 

 

 

 

Destinatari: 

La trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione non è un’opzione ma un’esigenza. Partendo dalla complessa situazione esistente, è necessario costruire insieme la PA, ragionare sulla PA di domani, creando le condizioni affinché si sviluppi un percorso uniforme e coerente dal punto di vista metodologico, procedurale e tecnologico. La proposta didattica - illustrata nel programma allegato - mira ad identificare, pianificare e governare i processi necessari alla trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione, avendo sempre come obiettivo finale la semplificazione della vita del cittadino. 
Il corso intende trasmettere ed implementare conoscenze e abilità di tipo elevato ed interdisciplinare oggi imprescindibili nell’attuale fase di ammodernamento della Pubblica Amministrazione.

 

Il Corso di Aggiornamento è principalmente rivolto a funzionari e responsabili d’Area degli enti locali, a tutti coloro che intendono intraprendere o consolidare una carriera nell’ambito delle Pubbliche Amministrazioni o nel settore privato, connesso o in rapporto al settore pubblico. Il corso è altresì aperto ad amministratori locali che intendono approfondire il tema della digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. Il corso è indicato inoltre per i dipendenti e i consulenti di tutte le Amministrazioni Pubbliche. 

Titolo di ammissione: 

I requisiti richiesti per l'ammissione al Corso sono:
Diploma di scuola superiore, Diploma Universitario, Laurea triennale o magistrale (o equipollenti).

Titoli e condizioni preferenziali:
costituiscono titoli e condizioni preferenziali nella valutazione dei curricula vitae dei candidati, con attribuzione di apposito punteggio ai fini della graduatoria finale da parte del Comitato Scientifico, i seguenti elementi:
a. attività lavorativa nell’ambito della pubblica amministrazione
b. età
c. data di iscrizione
A parità di valutazione dei candidati, nella predisposizione della graduatoria finale di ammissione al percorso formativo verrà data la precedenza al candidato di età inferiore.
Titoli equipollenti ai sensi della normativa vigente.
I candidati in possesso di titolo accademico conseguito all’estero, che non sia già stato dichiarato equipollente a uno dei titoli richiesti per l’ammissione, dovranno richiedere al Comitato Scientifico, contestualmente alla domanda di partecipazione, la dichiarazione di equipollenza unicamente ai fini dell’ammissione al corso, corredando la domanda stessa dei seguenti documenti:
- dichiarazione di valore rilasciata dalle autorità diplomatiche italiane nel Paese in cui è stato conseguito il titolo, copia del certificato di conseguimento del titolo con l’elenco degli esami sostenuti e relativa votazione, entrambi tradotti in italiano, a cura e sotto la responsabilità del candidato;
- ogni altra documentazione ritenuta utile per la valutazione dell’ammissibilità del titolo posseduto (Diploma Supplement, curriculum vitae et studiorum, etc).
I candidati, con titolo estero, saranno ammessi con riserva e saranno esclusi dal corso qualora risultasse, a seguito di verifica, che il titolo non è conforme ai requisiti richiesti dal presente bando e non consente quindi l’iscrizione al Corso di Perfezionamento/Aggiornamento Professionale.

Durata: 

» la durata del corso prevede un totale di 76 ore di lezione
» le lezioni si svolgeranno presso le aule dell’Università di Brescia e tramite FAD, da Settembre a Dicembre 2020: la formazione a distanza (FAD) si terrà principalmente il mercoledì e il venerdì (dalle ore 16.30 alle ore 18.30), mentre le lezioni in presenza (DEM) principalmente il venerdì.
» è prevista una prova finale e il riconoscimento di 6 CFU universitari, con una frequenza obbligatoria di almeno 75% del monte ore complessivo.

Frequenza: 

L’attestazione finale verrà rilasciata a chi avrà frequentato almeno il 75% del volume orario del corso e superato la prova di verifica finale.
Il Corso dà diritto all’acquisizione di 6 crediti formativi universitari.

Obiettivi formativi specifici: 

Il Corso, articolato in 76 ore di formazione, fornisce ai dipendenti della Pubblica Amministrazione e a tutti coloro che lavorano a contatto con il settore pubblico le necessarie conoscenze tecnologiche e manageriali per gestire la digitalizzazione, dedicando le prime lezioni a fornire le competenze informatiche di base e le successive a trasmettere contenuti adatti a gestire con professionalità e competenza la trasformazione digitale nella Pubblica Amministrazione.

Altre informazioni: 

» la quota di partecipazione (a persona) è pari a € 1.216,00: per gli enti locali aderenti al Centro Innovazione e Tecnologie e alla Rete Bibliotecaria Bresciana della Provincia di Brescia la quota è ridotta a € 866,00

» il corso è articolato in due moduli:
• MODULO BASE: Conoscenze base per la digitalizzazione (modulo che si svolgerà con FAD);
• MODULO AVANZATO: Gestire la digitalizzazione.
(per i costi dei singoli moduli si rimanda al depliant allegato)

» le iscrizioni dovranno pervenire presso l’Università di Brescia entro lunedì 14 settembre 2020: per le modalità di pagamento della quota si rimanda al Bando, disponibile in questa pagina.

» corso a numero chiuso: massimo 45 iscritti

Informazioni sul corso
Referenti: 

Coordinatore del Corso è il Prof. Mario Mazzoleni - Professore Associato di Economia Aziendale, Dipartimento di Economia e Management, Università degli Studi di Brescia.

Iscrizioni: 

Le domande di iscrizione dovranno essere presentate esclusivamente in modalità on line, seguendo la procedura riportata nel BANDO DI ISCRIZIONE.

Numero di posti: 
45