Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Farmacoterapia e farmacoeconomia

Il Master si propone di approfondire le conoscenze nell'ambito della farmacoterapia, nello sviluppo dei farmaci, nella farmacoeconomia, nell'interfaccia farmacia territoriale-AIFA e di fornire cognizioni volte a coordinare anche altre figure di operatori sociosanitari per l'effettuazione di specifiche prestazioni professionali richieste dal medico, comprendendo attività di prevenzione, diagnosi precoce, controllo e monitoraggio dei medicinali prescritti, anche con un alto profilo di criticità.

Il Master è rivolto a laureati che intendono approfondire la professione farmaceutica, in una sanità che vede crescere in continuazione i suoi bisogni, nell'ottica di una evoluzione futura.

Destinatari: 

Possono partecipare coloro che sono in possesso di Laurea in Farmacia, Chimica e Tecnologie farmaceutiche, Biotecnologe, Medicina e chirurgia e titoli equipollenti secondo la normativa vigente. Possono inoltre partecipare i candidati in possesso di titolo di studio straniero dichiarato equipollente ad uno dei predetti titoli da parte di una autorità accademica italiana.

Durata: 

Il Master ha la durata di un anno, per complessive 1500 ore, pari a 60 CFU. ll corso inizierà con una manifestazione aperta al pubblico (tavola rotonda). Le lezioni saranno strutturate in 6 corsi di durata settimanale, programmate per una settimana al mese. 

Obiettivi formativi specifici: 

Gli obiettivi del Master sono:

  • integrare la formazione universitaria ed il livello culturale per l'esercizio della professione farmaceutica del domani, in un contesto in continua ed intensa evoluzione;
  • acquisire conoscenze e metodologie cliniche, farmacoterapiche ed epidemiologiche;
  • promuovere una specifica conoscenza dei nuovi ambiti della farmacia territoriale, che oggi si identifica con un nuovo modo di attuare l'assitenza farmaceutica "pharmaceutical care". Il farmacista, riappropriandosi del ruolo di responsabile della gestione terapeutica, non si sovrappone ma affianca il medico, per assisterlo con la sua competenza tecnica;
  • promuovere la consapevolezza dell'importanza di un atteggiamento aperto a sempre più strette collaborazioni, in particolare con i medici e con altri operatori sanitari;
  • incoraggiare un rapporto di continuità con il paziente, ponendo maggiore enfasi riguardo alla dispensazione dei trattamenti ai bambini ed alle persone anziane, nell'avvio e nelle modifiche dei trattamenti cronici, nelle malattie di lunga durata, nei pazienti che necessitano di trattamenti particolari, ivi compresi i farmaci sottoposti a condizioni limitative di prescrizione ed in generale nei pazienti che presentano bisogni assistenziali complessi;
  • promuovere la consapevolezza dell'importanza della continuità degli atti di dispensazione compiuti, in momenti successivi, all'interno della farmacia a vantaggio dello stesso paziente;
  • valorizzare scambi con i medici prescrittori, così come con altri professionisti della sanità, ad esempio monitorando l'andamento della terapia e garantendo al medico curante informazioni di ritorno sulla situazione del paziente e sugli esiti delle cure. Parallelamente è necessario che le farmacie debbano impegnarsi a monitorare, in collaborazione con il medico curante, avvalendosi di nuovi strumenti informatici e con il supporto di centri specifici all'avanguardia, l'andamernto della terapia farmacologica dei pazienti, in modo da ottimizzare i risultati ed evitare interazioni tra farmaci ed effetti collaterali;
  • promuovere una visione di farmacia sempre di più parte integrante del SSN.
Altre informazioni: 

Numero posti disponibili: 20

Informazioni sul master
Livello: 
Secondo livello
Iscrizioni: 

Il termine per la presentazione della domanda di ammissione è stato prorogato al 24 novembre 2011, ore 13.

La domanda deve essere presentata al Servizio Segreteria Corsi post-laurea e Formazione esterna/Diritto allo studio, via Gramsci 17, Brescia.
 

Importo master: 
€ 2.400,00 - Prevista l'erogazione di due borse di studio
Sede - Descrizione: 

Le sedi dell'atività didattica e del tirocinio sono: la Sezione di Farmacologia, il Centro universitario di documentazione, informazione e formazione sul farmaco D.I.F.F., la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Brescia.

Contatti: