Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Olimpiadi delle Neuroscienze 2017

Risultati fase regionale - Lombardia Olimpiadi delle Neuroscienze 2017

I vincitori della fase regionale svolta a Brescia il 18 marzo sono:

Motisi Annagiulia - Liceo Internazionale per l'impresa “Guido Carli”, Brescia. 

Carrara Damiano - Liceo Scientifico "Amaldi", Alzano Lombardo (BG).

Signori Simona - Liceo Scientifico "Amaldi", Alzano Lombardo (BG).

 

Le Olimpiadi delle Neuroscienze rappresentano la selezione italiana della International Brain Bee (IBB), una competizione internazionale che mette alla prova studenti delle scuole medie superiori, di età compresa fra i 13 e i 19 anni, sul grado di conoscenza nel campo delle neuroscienze. Gli studenti si cimentano su argomenti quali: l’intelligenza, la memoria, le emozioni, lo stress, l’invecchiamento, il sonno e le malattie del sistema nervoso. Scopo della iniziativa è accrescere fra i giovani l’interesse per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano, ed attrarre giovani talenti alla ricerca nei settori delle Neuroscienze sperimentali e cliniche, che rappresentano la grande sfida del nostro millennio.

L’evento nasce negli Stati Uniti nel 1998 e attualmente coinvolge più di 40 paesi in tutto il mondo. L’Italia partecipa alla competizione internazionale dal 2010 con le Olimpiadi delle Neuroscienze che hanno progressivamente coinvolto tutto il territorio italiano con una partecipazione complessiva nell’edizione del 2016 di 18 regioni, 189 scuole e 5871 studenti. Le fasi nazionali si sono svolte precedentemente a Trieste (2010-12, referente Prof.Paolo Battaglini), Trento (2012-13, referente Prof. Yuri Bozzi) e Brescia (2015-16, referente Prof.ssa Marina Pizzi).

L’ edizione del 2017 si svolgerà a Catania, organizzata dall’Istituto di Scienze Neurologiche del CNR.

Promotore dell’evento nazionale è la Società Italiana di Neuroscienze (SINS), la più importante società scientifica nazionale a carattere interdisciplinare per lo studio del Sistema Nervoso e delle sue malattie.

Le Olimpiadi delle Neuroscienze 2017 constano di:
– una fase locale (17 febbraio 2017): si svolge nelle scuole, durante la quale si selezionano i 5 migliori allievi di ogni singola scuola;
– una fase regionale (18 marzo 2017): si svolge in una sede regionale che sarà indicata dai referenti regionali e seleziona i tre migliori studenti delle singole regioni italiane;
– una fase nazionale (5-6 maggio 2017), si svolgerà a Catania e selezionerà il vincitore che riceverà una borsa di studio per rappresentare l’Italia alla competizione internazionale.

Nel 2017 la fase internazionale (IBB) si svolgerà a Washington DC, USA dal 3 al 6 agosto nell’ambito della American Psychological Association’s Convention.

Per partecipare, le singole scuole dovranno iscriversi compilando l’apposito modulo di registrazione disponibile tra le pagine correlate a partire dal 1 novembre 2016 fino al 30 novembre 2016 (proroga al 31 gennaio 2017) e versare alla Società di Neuroscienze la somma di 2 euro per ciascun studente partecipante alla fase locale. All’invio del modulo, comparirà un messaggio relativo alla corretta ricezione della domanda.

Comitato organizzatore fase regionale Brescia

Coordinatore:
Marina Pizzi

Comitato scientifico:
Alessandra Valerio
Maria Cristina Missale

Segreteria:
Gian Marco Carossino

Collaboratori:
Abate Giulia  
Bellucci Arianna
Benarese Marina
Bertuzzi Michela
Bonini Sara
Bono Federica
Coelho da Mota Mariana
Faggi Lara
Faustini Gaia
Garcia Gonzalez Sara
Gianoncelli Alessandra
Guglielmi Adele
Longhena Francesca
Maccarinelli Giusy
Marziano Maria Grazia
Mastinu Andrea
Parrella Edoardo
Porrini Vanessa
Premoli Marika
Rungratanawanich Wiramon
Taweedet Somrat

Consulenza tecnica:
Stefano Calza

Lecture "Allenare la mente: prevenzione o terapia? Prospettive in psichiatria - Prof. Antonio Vita, Università degli Studi di Brescia, 18 marzo 2017
Programma fase regionale