Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Decadenza dagli studi

Si decade dalla condizione di studente se non si conseguono tutti i crediti previsti dal piano di studio entro i termini stabiliti, che sono diversi a seconda della data di immatricolazione.

 

Per gli studenti immatricolati fino all’a.a. 2014/2015

In generale si considera decaduto lo studente che non rinnova l'iscrizione al corso di studio per otto anni consecutivi, ovvero lo studente che, pur avendo regolarmente rinnovato l'iscrizione, non ha superato esami di profitto negli ultimi 8 anni accademici. In ogni caso si consiglia di rivolgersi all'Ufficio Gestione Carriere di competenza (chiedendo un appuntamento tramite il servizio Infostudente) per avere conferma di quale sia, nella propria specifica situazione, il termine oltre il quale si decade dagli studi e i crediti acquisiti/gli esami sostenuti perdono valore.

La carriera viene mantenuta attiva qualora siano stati ottenuti tutti i crediti richiesti dal proprio curriculum tranne quelli riservati alla prova finale oppure (ordinamenti ante D.M. 509/99) siano stati superati tutti gli esami e lo studente sia in debito del solo esame di laurea.

Non decade lo studente che, prima di decadere, chiede e ottiene il trasferimento ad un altro corso di studio.

Per gli studenti immatricolati a partire dall’a.a. 2015/2016

Si considera decaduto dalla qualità di studente chi interrompe o sospende gli studi oppure chi non acquisisce crediti formativi o non sostiene esami

  • per un periodo superiore al doppio della durata normale del corso di studio nel caso di corsi di laurea e laurea magistrale (per i corsi triennali 6 anni accademici; per i corsi di laurea magistrale 4 anni accademici)
  • per 8 anni accademici nel caso di corsi di laurea magistrale a ciclo unico

Non decade lo studente che ha conseguito tutti i crediti tranne quelli riservati alla prova finale.

Non decade lo studente che, prima di decadere, chiede e ottiene il trasferimento a un altro corso di studio.

Possibilità di riprendere gli studi dopo la decadenza

Chi è incorso nella decadenza può avviare una nuova carriera universitaria. E’ obbligato a immatricolarsi a un corso di studio dell’offerta formativa in vigore e può richiedere il riconoscimento dei crediti acquisiti/degli esami sostenuti in precedenza.

L’eventuale riconoscimento, parziale o totale, dei crediti/esami, come la conseguente possibilità di iscrizione ad un anno di corso successivo al primo (peraltro vincolata, per i corsi ad accesso programmato, all'effettiva disponibilità di posti) devono essere oggetto di deliberazione da parte del Consiglio di Corso di Studio.

La richiesta di riconoscimento dei crediti/esami può essere scaricata dalla pagina correlata "Modulistica della Segreteria studenti". Deve essere compilata, firmata e consegnata allo sportello Segreteria e informazioni studenti contestualmente o successivamente all’immatricolazione. Coloro che chiedono il riconoscimento della carriera svolta presso un'altra università devono allegare l'autocertificazione inerente tale carriera (anni di iscrizione, corso di studi, esami sostenuti/crediti acquisiti).

Per il riconoscimento dei crediti/esami è richiesto il pagamento di un’indennità di 100 euro.