Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Rinuncia al proseguimento degli studi

La rinuncia agli studi è l’atto attraverso il quale lo studente manifesta la volontà di abbandonare definitivamente gli studi intrapresi.

Condizioni per poter presentare la “Dichiarazione di rinuncia agli studi”

1) Essere in regola con il pagamento delle tasse e dei contributi universitari per tutti gli anni accademici di iscrizione.

2) Se la "Dichiarazione" viene presentata durante l'ultimo anno accademico di iscrizione, la data di presentazione determina quali tasse e contributi sono dovuti:

  • dopo il 15 marzo è richiesto il pagamento della seconda rata;
  • dopo il 31 maggio è richiesto il pagamento della seconda e della terza rata.

3) Non avere in corso pendenze con il Servizio Diritto allo studio e non usufruire di benefici da questo erogati (Borse di studio, Mensa e Alloggi)

4) Non avere in uso libri o altro materiale appartenente alle biblioteche dell’Università.

Nel caso in cui lo studente non rispetti tutte le condizioni sopra elencate la “Dichiarazione di rinuncia agli studi” non può essere accettata.

Come presentare la “Dichiarazione di rinuncia agli studi”

1) Compilare e firmare il modulo "Dichiarazione di rinuncia agli studi" e applicare una marca da bollo da 16 euro. La “Dichiarazione” è scaricabile alla pagina correlata "Modulistica della Segreteria Studenti"

2) Presentare la “Dichiarazione” presso lo sportello Segreteria e informazioni studenti (Via S. Faustino 74/b, Brescia). Coloro che si sono iscritti fino all'a.a. 2013/2014 devono allegare il libretto cartaceo.

Scadenze per presentare la “Dichiarazione di rinuncia agli studi”

La “Dichiarazione di rinuncia agli studi” può essere presentata in qualsiasi momento dell’anno accademico. Nel caso sia accettata perché lo studente rispetta le condizioni previste, la "Dichiarazione" viene registrata e comporta la chiusura della carriera universitaria e la perdita della condizione di studente.

Possibilità di riprendere gli studi dopo una rinuncia

Gli studenti che, dopo una rinuncia, intendono iniziare una nuova carriera universitaria, possono immatricolarsi allo stesso o a un nuovo corso di studio seguendo le modalità e le norme stabilite dai regolamenti in vigore per il corso scelto.

 

Rinuncia e ripresa degli studi da parte di Studenti extracomunitari residenti all’estero

Gli studenti che non sono cittadini dell’Unione Europea e risiedono all’estero (extra UE) presentando la “Dichiarazione di rinuncia agli studi” perdono i requisiti necessari per il soggiorno nel territorio italiano.

Se, dopo la rinuncia, chiedono una nuova immatricolazione presso la stessa o altra Università, non possono utilizzare il permesso di soggiorno per studio rilasciato durante la carriera universitaria precedente: devono nuovamente avviare la pratica di preiscrizione rivolgendosi alle Rappresentanze italiane nello stato estero di residenza.