Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

FAQ Aziende - Stage

L’azienda è interessata ad accogliere in stage studenti e/o laureati dell’Università degli Studi di Brescia. A chi deve rivolgersi?
L’azienda deve sottoscrivere l’apposita convenzione con l’Università. La convenzione è unica e consente di attivare uno o più stage sia per studenti che per laureati. L'ufficio di riferimento è la U.O.C. Stage e Placement, i cui contatti sono disponibili a lato.

In quanto tempo è possibile attivare uno stage?
Una volta che l'azienda ha individuato il candidato, lo stage può essere attivato nell'arco di 10 giorni lavorativi dal ricevimento della documentazione di stage da parte dell'Università.

Un’azienda già convenzionata con l’Università ha modificato i propri dati anagrafici. E’ necessario sottoscrivere una nuova convenzione?
Va sottoscritta una nuova convenzione nel caso in cui varino la ragione sociale e la P. IVA dell’azienda. Se le variazioni riguardano invece, ad esempio, l’ubicazione dell’azienda o il numero di telefono, è sufficiente darne tempestiva comunicazione per iscritto alla U.O.C. Stage e Placement.

Entro quanto tempo dalla data della laurea è possibile iniziare un tirocinio?
Il tirocinio post laurea può iniziare entro e non oltre i 12 mesi dal completamento degli studi universitari (data di laurea), mentre può concludersi anche successivamente al termine indicato.

Il tirocinio prevede forme di rimborso da parte delle aziende?
Come indicato nella convenzione di stage che l'azienda stipula con l'Università, "Per quanto riguarda i soggetti già in possesso di Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale e che non risultino iscritti all’Università in altro Corso di Studio, il soggetto ospitante corrisponderà al tirocinante un assegno di studio non inferiore a 500 euro netti mensili.
L’entità dell’assegno di studio sarà quantificata nel progetto formativo.
Tale decisione è stata adottata degli Organi Accademici dell’Ateneo.

Se l’azienda appartiene ad un Gruppo, è sufficiente stipulare una sola convenzione con tale Gruppo?
No, è necessario che venga stipulata una convenzione ad hoc con ogni singola azienda ospitante.

Quanti tirocinanti possono essere ospitati da un'azienda?
La normativa prevede che "I datori di lavoro possono ospitare tirocinanti in relazione all’attività dell’azienda, nei limiti di seguito indicati:
- con un numero compreso tra zero e cinque lavoratori presso la stessa unità produttiva, con contratto a tempo indeterminato, determinato o con contratto di collaborazione non occasionale della durata di almeno 12 mesi, ovvero in qualità di soci lavoratori, o liberi professionisti associati: non più di un tirocinante nello stesso periodo;
- con un numero compreso tra sei e diciannove lavoratori presso la stessa unità produttiva, con contratto a tempo indeterminato, determinato o con contratto di collaborazione non occasionale della durata di almeno 12 mesi, ovvero in qualità di soci lavoratori, o liberi professionisti associati: non più di due tirocinanti nello stesso periodo;
- con venti e oltre lavoratori presso la stessa unità produttiva, con contratto a tempo indeterminato, determinato o con contratto di collaborazione non occasionale della durata di almeno 12 mesi, ovvero in qualità di soci lavoratori, o liberi professionisti associati: un numero di tirocinanti presenti nello stesso periodo non superiore al 10% del numero dei lavoratori suddetti.