Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

FAQ

L’azienda è interessata ad accogliere in stage studenti e/o laureati dell’Università degli Studi di Brescia. A chi deve rivolgersi?
L’azienda deve sottoscrivere l’apposita convenzione con l’Università. La convenzione è unica e consente di attivare uno o più stage sia per studenti che per laureati. L'ufficio di riferimento è la U.O.C. Placement, i cui contatti sono disponibili a lato.

In quanto tempo è possibile attivare uno stage?
Una volta che l'azienda ha individuato il candidato, lo stage può essere attivato nell'arco di 10 giorni lavorativi dal ricevimento della documentazione di stage da parte dell'Università.

Un’azienda già convenzionata con l’Università ha modificato i propri dati anagrafici. E’ necessario sottoscrivere una nuova convenzione?
Va sottoscritta una nuova convenzione nel caso in cui varino la ragione sociale e la P. IVA dell’azienda. Se le variazioni riguardano invece, ad esempio, l’ubicazione dell’azienda o il numero di telefono, è sufficiente darne tempestiva comunicazione per iscritto alla U.O.C. Placement.

Entro quanto tempo dalla data della laurea è possibile iniziare un tirocinio?
Il tirocinio post laurea può iniziare entro e non oltre i 12 mesi dal completamento degli studi universitari (data di laurea), mentre può concludersi anche successivamente al termine indicato.

Il tirocinio prevede forme di rimborso da parte delle aziende?
Come indicato nella convenzione di stage che l'azienda stipula con l'Università, "Per quanto riguarda i soggetti già in possesso di Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale e che non risultino iscritti all’Università in altro Corso di Studio, il soggetto ospitante corrisponderà al tirocinante un assegno di studio non inferiore a 500 euro netti mensili.
L’entità dell’assegno di studio sarà quantificata nel progetto formativo.
Tale decisione è stata adottata degli Organi Accademici dell’Ateneo.

Se l’azienda appartiene ad un Gruppo, è sufficiente stipulare una sola convenzione con tale Gruppo?
No, è necessario che venga stipulata una convenzione ad hoc con ogni singola azienda ospitante.

Lo stage costituisce rapporto di lavoro?
Lo stage non costituisce rapporto di lavoro ed è quindi esente da contributi INPS.

La copertura assicurativa è a carico del soggetto promotore (Università) o del soggetto ospitante (azienda/ente)?
La copertura assicurativa dei tirocinanti, sia per infortuni sul lavoro presso l'INAIL sia per la per Responsabilità Civile verso terzi, risulta a carico dell'Università. In caso di incidente, si prega di seguire la procedura indicata in questa pagina.

E' possibile richiedere l’interruzione del tirocinio?
Sì, la richiesta deve essere inoltrata dall’azienda tramite il portale Almalaurea (alla voce "Azioni - Chiusura tirocinio", nel dettaglio del progetto).

E' possibile richiedere la proroga del tirocinio?  
Sì, la richiesta deve essere inoltrata dall’azienda tramite il portale Almalaurea (alla voce "Azioni - Proroga", nel dettaglio del progetto) con almeno sette giorni lavorativi di anticipo rispetto alla data di fine stage. In ogni caso, non potranno essere accolte domande di proroga che non tengano conto delle durate massime degli stage stabilite dalla normativa o dagli ordinamenti dei corsi di studio.

E' possibile che il tirocinante svolga delle trasferte?
Sì, ma nel caso in cui il tirocinante dovesse effettuare delle trasferte, svolgendo quindi l'attività di stage presso sedi diverse da quelle indicate sul progetto (Italia/estero), è necessario che l'azienda ne dia comunicazione all’ufficio Placement per consentire all'Università di estendere la copertura assicurativa. E' sufficiente una lettera firmata dal tutor aziendale, da allegare in Almalaurea, nella quale viene specificato il giorno e il luogo (indirizzo completo) presso cui viene effettuata la trasferta.