Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Osservatorio per lo studio delle malattie cardio-respiratorie e dei deficit cognitivi in età geriatrica - Prof. G. Romanelli

Istituito con delibera del Consiglio di Dipartimento del 17 dicembre 2013
Sede amministrativa: Dipartimento di Scienze cliniche e sperimentali
Referente scientifico: Prof. Giuseppe Romanelli

Deriva dalla trasformazione del Centro di Studio e Ricerca: “Malattie Cardio-Respiratorie e dei Deficit Cognitivi in età Geriatrica”, costituito nel marzo 2000 – ente finanziatore: Famiglia Farina – Direttore scientifico: Prof. Giuseppe Romanelli

Docenti proponenti:
Prof. Enrico Agabiti-Rosei                            Professore Ordinario Medicina Interna - DSCS
Prof. Maurizio Castellano                              Professore Ordinario Medicina Interna- DSCS
Prof. Maria Lorenza Muiesan                        Professore Ordinario Medicina Interna - DSCS
Prof. Alessandro Padovani                          Professore Ordinario Neurologia - DSCS
Prof. Damiano Rizzoni                                  Professore Ordinario Medicina Interna - DSCS
Prof. Giuseppe Romanelli                             Professore Ordinario Medicina Interna - DSCS
Dott. Barbara Borroni                                   Ricercatrice Neurologia - DSCS
Dott. Alessandra Marengoni                         Ricercatrice medicina Interna - DSCS
Dott. Luca Rozzini                                        Ricercatore Neurologia - DSCS

Soggetti esterni:
Dottor Angelo Bianchetti Responsabile della U.O. Medicina Casa di Cura S. Anna Brescia Gruppo Ospedaliero S. Donato

Piano attività di ricerca triennale 2014-16
Svolgere e potenziare l’attività di ricerca nell’ambito delle malattie cardio-vascolari e dei deficit cognitivi in età geriatrica in particolare:
sviluppare ricerche e indagini sulla fisiopatologia dell’invecchiamento
studiare l’aging e in correlazione ai dei deficit cognitivi
impostare studi epidemiologici sui cluster  e network di malattie
sviluppare ricerche e indagini nel campo della terapia dell’anziano; della appropriatezza prescrittiva con particolare riguardo alle malattie cardio-respiratorie mediante e-learnig
sviluppare ricerche e indagini nell’ambito della tecnologia al servizio della diagnosi dei deficit cognitivi utilizzando sia di apparecchiature che di software di nuova generazione