Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Approvato il nuovo Regolamento in materia di contribuzione studentesca

Il Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Brescia ha approvato il nuovo Regolamento in materia di contribuzione studentesca: nessun rincaro delle tasse, molte le agevolazioni:

Riduzioni per merito indipendenti dalla condizione economica

  • esonero dalla contribuzione per il primo anno di corso per gli studenti che si immatricolano per la prima volta ad un corso di laurea avendo conseguito il diploma di maturità con la votazione di 100/100 o 100 e lode (è richiesto unicamente il pagamento della prima rata di € 156 composta dalla tassa regionale per il diritto allo studio e dall’imposta di bollo);
  • riduzione della contribuzione pari a € 450 per gli studenti che conseguono la soglia di merito sia in riferimento ai crediti formativi acquisiti che alla media, con riguardo al corso di appartenenza e all’anno di iscrizione del precedente anno accademico;
  • riduzione della contribuzione pari a € 200 per gli studenti che si iscrivono ai corsi magistrali avendo conseguito la laurea triennale presso l’Università degli Studi di Brescia entro la durata normale del corso con una votazione pari ad almeno 100 su 110;

Riduzioni per merito e condizione economica

  • esonero dalla contribuzione per gli studenti con ISEE ≤ € 13.000 iscritti al primo anno o iscritti a unibs da un numero di anni inferiore o uguale alla durata normale del corso di studio aumentata di uno e che abbiano conseguito, in caso di iscrizione al secondo anno, almeno 10 crediti formativi universitari nel periodo 11 agosto 2018 – 10 agosto 2019 o, in caso di iscrizione agli anni successivi al secondo, almeno 25 crediti formativi universitari sempre nel periodo 11 agosto 2018 - 10 agosto 2019 (è richiesta unicamente il pagamento della prima rata di € 156 composta dalla tassa regionale per il diritto allo studio e dall’imposta di bollo);
  • riduzione della contribuzione per gli studenti con 13.000 € < ISEE ≤ 30.000 € ISEE iscritti al primo anno o iscritti a unibs da un numero di anni inferiore o uguale alla durata normale del corso di studio aumentata di uno e che abbiano conseguito, in caso di iscrizione al secondo anno, almeno 10 crediti formativi universitari nel periodo 11 agosto 2018 – 10 agosto 2019 o, in caso di iscrizione agli anni successivi al secondo, almeno 25 crediti formativi universitari sempre nel periodo 11 agosto 2018 - 10 agosto 2019: la contribuzione è calcolata applicando la formula: (ISEE-13.000)*0,07 a cui si aggiunge la prima rata pari a € 156;
  • riduzione della contribuzione per gli studenti con 30.000 € < ISEE ≤ 38.000 € iscritti al primo anno o iscritti a unibs da un numero di anni inferiore o uguale alla durata normale del corso di studio aumentata di uno e che abbiano conseguito, in caso di iscrizione al secondo anno, almeno 10 crediti formativi universitari nel periodo 11 agosto 2018 – 10 agosto 2019 o, in caso di iscrizione agli anni successivi al secondo, almeno 25 crediti formativi universitari sempre nel periodo 11 agosto 2018 - 10 agosto 2019: la contribuzione è calcolata applicando la formula: (ISEE-13.000)*0,075 a cui si aggiunge la prima rata pari a € 156;

Riduzioni per sola condizione economica

  • riduzione della contribuzione rispetto al valore massimo previsto per ciascun corso di studio per gli studenti con ISEE < 45.000

Riduzioni per fratelli/sorelle

  • riduzione della contribuzione per i fratelli/sorelle di studenti iscritti all’Università degli Studi di Brescia:

45% di sconto in caso di ISEE ≤ € 30.000;
25% di sconto in caso di 30.000 € < ISEE < 50.000 €;
20% si sconto in caso di 50.000 € ≤ ISEE < 100.000 €
(nessuno sconto in caso di isee pari o superiore a € 100.000 o in caso di mancata presentazione dell’isee);

Riduzioni per studenti impegnati in attività formative all’estero

  • riduzione della contribuzione per gli studenti che acquisiscono all'estero più di 12 CFU per semestre;
  • esonero dalla contribuzione proporzionalmente al periodo trascorso all’estero per gli studenti impegnati in attività formative all’Estero nell’ambito di accordi internazionali (non-Erasmus comprese le attività finalizzate al conseguimento del Doppio Titolo), qualora gli accordi internazionali prevedano oneri a carico degli studenti.

Riduzioni per studenti a tempo parziale (solo per i corsi che lo prevedono)

  • Riduzione della contribuzione pari al 35% (calcolato solo sulla seconda e terza rata);

Esoneri/riduzioni per disabilità

  • Esonero dalla contribuzione per gli studenti aventi un riconoscimento di handicap ai sensi dell'art. 3, comma 1, della Legge 104/92 o studenti con disabilità ≥ 66%;
  • riduzione della contribuzione pari a € 300 per gli studenti con una percentuale di invalidità tra il 50% e il 65%;

Esoneri/riduzioni per studenti internazionali

  • esonero dalla contribuzione per gli studenti provenienti dai Paesi in Via di Sviluppo (definiti dal DM del 03.05.2018) con visto o permesso di soggiorno per motivi di studio;
  • contribuzione massima pari a € 1.000 per gli studenti provenienti da Paesi a medio-basso reddito (definiti dalla World Bank) con visto o permesso di soggiorno per motivi si studio;

Riduzioni per laureandi

  • gli studenti unibs che conseguono il titolo di studio entro il 30 aprile, in qualità di laureati del nuovo anno accademico, acquisendo crediti o frequenze relative a insegnamenti collocati nel primo periodo didattico del nuovo anno accademico, pagano l'intero ammontare della tassa regionale per il diritto allo studio e la metà dei contributi universitari previsti sulla base della propria condizione economica

Agevolazioni per iscrizioni a singoli insegnamenti

  • il contributo dovuto per l’iscrizione a insegnamenti singoli è determinato sulla base del valore ISEE;
  • esonero dalla contribuzione per iscrizione a insegnamenti singoli per gli iscritti ai corsi di Dottorato e Scuole di Specializzazione di UNIBS;
  • rimborso del contributo per l’iscrizione a insegnamenti singoli agli studenti che si immatricolano nell’anno accademico successivo ad un corso di laurea magistrale dell’Ateneo.

Riduzioni per studentesse in gravidanza

  • in caso di gravidanza è possibile usufruire, in alternativa all'interruzione degli studi, della riduzione del 50% della contribuzione studentesca (ad esclusione della tassa regionale per il diritto allo studio e dell'imposta di bollo) per la nascita di ciascun figlio nato nel periodo 1 agosto 2019 - 31 luglio 2020.

 

Per maggiori informazioni consultare il Regolamento allegato.

Martedì, 25 Giugno, 2019