Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

CLIMBING FOR CLIMATE 2 - Sulle tracce della tempesta Vaia in Valcamonica

La seconda edizione di CFC - Climbing For Climate, diffusa su tutto il territorio nazionale, intende promuovere i temi dell’Agenda 2030 attraverso la conoscenza dei territori e la mobilità attiva. 

Un'escursione aperta ai referenti sui temi dello sviluppo sostenibile della propria università, in collaborazione con le sezioni del CAI locali, con altre università e attori locali. Le escursioni si svolgono lungo i sentieri del CAI con preferenza per il “Sentiero Italia CAI”.

L'iniziativa ha l'obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica locale e nazionale sui temi dell’Agenda 2030 attraverso la conoscenza dei territori alla luce degli obiettivi ONU, tra cui quelli per la promozione del turismo sostenibile (SDG 8), dell’inclusione sociale ed economica di chi vive in aree periferiche (SDG 10), del supporto alle comunità sostenibili (SDG 11), della lotta al cambiamento climatico (SDG 13) e della promozione della vita sulla terra (SDG 15). 

L'appuntamento del 19 settembre, organizzato dalla RUS - Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile e dal CAI Club Alpino Italiano, è patrocinato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - MATTM, dal Comitato Glaciologico Italiano - CGI, da Sustainable Development Solutions Network - SDSN ed è inserito nel calendario del Festival dello sviluppo sostenibile promosso dall'Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS.

 

Dopo la sottoscrizione della Carta dell’Adamello contro il riscaldamento globale, promossa da Università degli Studi di Brescia, Rete delle Università Sostenibili (RUS), Club Alpino e Comitato Glaciologico Italiano, in occasione della salita sul Ghiacciaio dell’Adamello (19/20 luglio 2019), l’evento CFC - Climbing For Climate - Seconda edizione si concluderà, alla presenza della stampa, con la sottoscrizione di un Appello per la protezione e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale. 

L'escursione alla conca del Baitone è organizzata dall'Università degli Studi di Brescia in collaborazione con la Sezione di Brescia del Club Alpino Italiano e con il patrocinio del CRA2030 - Centro di Ricerca e Documentazione di Ateneo per l'Agenda dello Sviluppo Sostenibile 2030 e di S4S - Students For Sustainability.

 

Le adesioni all'iniziativa sono state limitate ad una ristretta rappresentanza istituzionale dell'Università degli Studi di Brescia, in considerazione delle restrizioni per l'emergenza Covid-19.

 

Links

 

Giovedì, 17 Settembre, 2020