Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Il Laboratorio di Microbiologia e Virologia di UniBs isola il Coronavirus che ha contagiato un paziente bresciano

Un importante successo per il Laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Università degli Studi di Brescia. Il team dei ricercatori del prof. Arnaldo Caruso, direttore del Laboratorio presso gli Spedali Civili di Brescia e Presidente della Società Italiana di Virologia, ha infatti isolato il ceppo di Coronavirus (SarsCoV2) che ha contagiato un paziente bresciano. Altri isolati virali si stanno rapidamente aggiungendo al primo.

I ricercatori che sono impegnati in prima linea nell’isolamento del SarsCoV2, Francesca Caccuri e Alberto Zani, hanno potuto confermare in provetta la forte aggressività del virus nei confronti di cellule umane.

Questo traguardo raggiunto rappresenta un importante passo avanti per la comprensione dei meccanismi alla base della patogenicità del virus e per lo sviluppo di farmaci antivirali e vaccini preventivi. Le informazioni ottenute dal laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Università degli Studi di Brescia, insieme ai campioni isolati, diventeranno patrimonio della biobanca che, sotto l’egida della Società italiana di Virologia, sorgerà al San Raffaele di Milano. 

 

Nelle foto, il prof. Caruso e la dott.ssa Caccuri, a seguire il dott. Zani.

Giovedì, 12 Marzo, 2020