Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Incrementati gli importi mensili della borsa Erasmus+ e del contributo per la preparazione delle tesi all’estero

Incentivare gli studenti ad intraprendere un’esperienza di studio all'estero e a sviluppare una sensibilità internazionale. È l’obiettivo dell’Università degli Studi di Brescia che, nell'ultimo Consiglio di Amministrazione, ha deliberato di incrementare, per gli anni accademici 2016/2017 e 2017/2018, il contributo della borsa prevista dal programma Erasmus+ da 200 a 350 € mensili e il contributo per la preparazione della tesi e delle relazioni finali all’estero da 500 a 650 € mensili.

Significativi, a tal proposito, sono gli ultimi risultati diffusi dall'Agenzia Nazionale Erasmus+ INDIRE: l’Università degli Studi di Brescia si classifica al primo posto in Italia per soddisfazione generale degli studenti Erasmus in uscita e al secondo posto per soddisfazione generale degli studenti Erasmus in entrata.

Il programma comunitario Erasmus+ permette agli studenti iscritti ad un corso di laurea, laurea magistrale o ad un corso post-laurea di trascorrere un periodo di studio presso un'istituzione di insegnamento superiore appartenente ad uno dei paesi partecipanti al programma, seguire i corsi, usufruire delle strutture universitarie ed ottenere il riconoscimento degli eventuali esami superati.

L’altro strumento messo a disposizione dall'Università degli Studi di Brescia a sostegno della mobilità internazionale è rappresentato dalle borse di studio per le tesi di laurea all’estero che consentono agli studenti iscritti all'ultimo anno di corso di laurea specialistica/magistrale o triennale di sviluppare la tesi di laurea/relazione finale presso università, enti di ricerca, aziende internazionali, istituzioni sovranazionali o internazionali.

Giovedì, 9 Marzo, 2017