Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Mobilità sostenibile: rinnovato l’accordo tra Comune di Brescia e UniBs

Promozione di convegni e manifestazioni comuni, realizzazione di studi e ricerche, partecipazione a bandi,condivisione di informazioni: ma anche attuazione di iniziative finalizzate alla riduzione dei costidei mezzi di trasporto collettivo e dei sistemi di trasporto non motorizzato per studenti e dipendenti. Il tutto all’insegna della mobilità sostenibile, un concetto e un valore al centro dell’attenzione dei due enti già da diversi anni. 

È l’oggetto dell’Accordo quadro riguardante i trasporti e la mobilità sostenibile di studenti e dipendenti, sottoscritto dal Rettore dell’Università degli studi di Brescia Maurizio Tira e dal Sindaco di Brescia Emilio Del Bono.

Si tratta del rinnovo, per il quinquennio 2019-2023, di un accordo siglato nel 2013 e che i due enti hanno deciso di riconfermare al fine di rendere stabile e sviluppare l’ottimo rapporto di collaborazione sui temi dei trasporti e della mobilità. Da ricordare, a titolo di esempio, le iniziative “Vieni in Università senza l’automobile” e “UniBs Green Mobility”, realizzate lo scorso settembre dall’ateneo con la collaborazione del Comune, in occasione della Settimana europea della mobilità sostenibile.

 

L’Università si impegna a promuovere i mezzi di trasporto sostenibili presso studenti e dipendenti attraverso iniziative di studio, divulgazione e sensibilizzazione, campagne di indagine, proposte specifiche relative alle sedi universitarie. Il Comuneda parte sua si impegna a collaborare con il Tavolo della Mobilità dell’Università per individuare iniziative comuni e modalità di riduzione dei costi dei trasporti per la comunità accademica.

Nella foto (da sinistra):
Federico Manzoni, Assessore alle politiche della Mobilità, ai Servizi Istituzionali e ai rapporti con le Università / Maurizio Tira, Rettore / Giulio Maternini, Mobility Manager

Lunedì, 4 Marzo, 2019