Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

VQR 2015-2019. Il Prof. Padovani nominato Coordinatore per l'Area Medica degli Esperti della Valutazione

Il prof. Alessandro Padovani, Ordinario di Neurologia presso l'Università degli Studi di Brescia e Direttore dell'Istituto di Neurologia presso la ASST Spedali Civili di Brescia, è stato nominato Coordinatore del Gruppo di Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) per l'Area Medica dall’Agenzia Nazionale di Valutazione dell'Università e della Ricerca.

Il Rettore prof. Maurizio Tira accoglie con profonda soddisfazione la notizia della nomina del prof. Padovani a Coordinatore per l'Area Medica degli Esperti della Valutazione (GEV) per la VQR 2015-2019. La Valutazione della Qualità della Ricerca 2015-2019 è finalizzata alla valutazione dei risultati della ricerca scientifica e delle attività di terza missione del periodo 2015-2019 dalle Università Statali e non Statali, dagli Enti di Ricerca pubblici vigilati dal MIUR e da altri soggetti pubblici e privati che svolgono attività di ricerca, su richiesta esplicita con partecipazione ai costi dell'esercizio di valutazione.

“Sono onorato dell'incarico affidatomi dall’Agenzia Nazionale di Valutazione dell'Università e della Ricerca, consapevole della responsabilità e dell'impegno che il ruolo di Coordinatore del Gruppo di Valutazione della Qualità della Ricerca per l'Area Medica comporta – dichiara il Prof. Padovani –. Ringrazio il Rettore Magnifico per il sostegno e quanti hanno contribuito a questa nomina. Ritengo questo un riconoscimento agli anni di sacrificio che, insieme alle persone che hanno collaborato con me presso la Clinica Neurologica, ho dedicato alla Ricerca Medica investendo su qualità, competenza, innovazione e internazionalizzazione. Ritengo questo anche un riconoscimento per la nostra Università e soprattutto per tutti coloro che hanno sempre privilegiato lealtà, correttezza, onestà e merito contribuendo 
fattivamente alla crescita del nostro Ateneo”.

 
Alessandro Padovani è Professore Ordinario di Neurologia presso l'Università degli Studi di Brescia dal 2005 e Direttore dell'Istituto di Neurologia, presso l'Azienda Ospedaliera Universitaria “Spedali Civili” di Brescia dal 2005. Ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Verona nel 1986 e la Specializzazione in Neurologia presso l'Università "La Sapienza" di Roma nel 1990. Durante la sua residenza ha frequentata la Boston University, Mass, USA, dal 1988 al 1989. Dal 2005 al 2013 è stato Presidente del Corso di Fisioterapia e dal 2013 al 2018 è stato Presidente del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia e Membro della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Brescia. Attualmente è Vicepresidente dell'Associazione Italiana di Psicogeriatria (AIP) e Segretario della Società Italiana di Neurologia (SIN). Membro del Collegio dei Professori Ordinari dal 2015 al 2019. I principali interessi scientifici si sono rivolti alle neuroscienze applicate, alle malattie neurodegenerative, tra cui il morbo di Parkinson, il morbo di Alzheimer, la demenza fronto-temporale, la SLA e l'ictus. È autore di più di 700 articoli scientifici originali sulle principali riviste scientifiche (peer review) nel campo della neurologia, neurobiologia, neuropsicologia e comportamento. Il suo indice H è pari a 68 secondo ISI Web of Science (luglio 2020). Ha partecipato a progetti di ricerca peer-reviewed nazionali e internazionali, nonché a molti studi clinici sulle principali malattie neurologiche, avviando collaborazioni con enti pubblici nazionali e internazionali, comprese agenzie regolatorie come EMA e AIFA, e presta servizio in diversi Advisory Board internazionali nonché in diversi Comitati Tecnico-Scientifici. Dal 1996 al 2000 è stato membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Universitaria di Verona.  Dal 2009 Al 2011 ha collaborato con il CCM presso Il Ministero Della Salute e ha ricoperto il ruolo di Delegato per il Ministero della Salute presso la CEE. Negli anni 2011-12 è stato membro del Gruppo di Lavoro Ricerca e Sviluppo Presso Agenzia Italiana Del Farmaco (AIFA). E’ stato membro della Commissione di Abilitazione per Professore di I e II Fascia dal 2012 al 2014 e membro della Commissione Esaminatrice di Valutazione della Ricerca del CNR (Macro Area: Scienze Biomediche) (2016). Dal 2016 al 2018 è stato membro della Commissione per la Programmazione Didattica triennale dell'Università di Brescia.
 

Giovedì, 15 Ottobre, 2020