Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Sala studio

Scopri il Corso di Studio

SCHEDA DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE

Tipo di corso di studio: Laurea triennale (DM 270)

DipartimentoEconomia e management

Classe di laurea: L-18 - Classe delle lauree in Scienze dell'economia e della gestione aziendale

Durata in anni: 3

Crediti: 180

Frequenza: Facoltativa

Sede: Brescia e Mantova

Requisiti per l'accesso: diploma di scuola secondaria superiore o altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente.

Tipo di accesso: Test orientativo

Denominazione in lingua inglese: BUSINESS ADMINISTRATION

Lingua: Italiano

Obiettivi formativi specifici

Il corso di laurea in Economia e gestione aziendale si propone i seguenti obiettivi formativi specifici:

  • fornire una solida metodologia di base nelle discipline economiche, matematico-statistiche e giuridiche per poter comprendere criticamente le logiche economiche di contesto e di funzionamento delle aziende private e pubbliche;
  • caratterizzare la formazione con una preparazione ampia nelle discipline aziendali al fine di assicurare una piena comprensione dei principi che connotano la gestione delle imprese applicati alle varie tipologie dimensionali e settoriali (industriali, commerciali, turistiche, di servizi, della pubblica amministrazione ecc.);
  • far acquisire un'ampia conoscenza delle discipline aziendali declinate per aree funzionali (amministrazione e controllo, finanza, marketing, logistica, organizzazione, produzione);
  • sviluppare una preparazione multidisciplinare che favorisca la crescita delle capacità di analisi dei fenomeni macroambientali e aziendali, nonché di decisione e di gestione in contesti economici e sociali complessi;
  • far acquisire le conoscenze linguistiche indispensabili per comunicare nel mondo delle imprese, con riferimento alla lingua inglese;
  • sviluppare conoscenze mirate alla padronanza degli strumenti informatici comunemente applicati nei contesti aziendali.
Sbocchi professionali

Il corso di laurea in Economia e gestione aziendale permette l'acquisizione di competenze fondamentali di tipo generale e specifico nelle discipline economico-aziendali e una formazione interdisciplinare in quelle economico-politiche, giuridiche e quantitative che rendono possibile una molteplicità di prospettive occupazionali, interne ed esterne all'azienda e declinabili anche in funzione del particolare curriculum formativo scelto dal laureato.
L'inserimento professionale può avvenire ad esempio:

  • nell'area dell'amministrazione e del controllo di gestione, sia nell'ambito della consulenza aziendale (con particolare attenzione alle piccole e medie imprese e agli altri istituti economici, sottoposti in questi anni a intensi processi di innovazione tecnologica ed economico-organizzativa) sia all'interno delle varie classi di aziende, private o pubbliche, profit e non profit (nell'area amministrazione, controllo e finanza e a supporto degli organi di governo e decisionali);
  • nell'ambito del general management di contesti aziendali e istituzionali aperti ai rapporti con l'estero e nei quali è richiesta la capacità di saper utilizzare la lingua inglese;
  • nelle fondamentali aree funzionali della gestione aziendale (marketing, finanza, organizzazione, produzione, logistica, innovazione ecc.) presenti nelle varie classi di imprese (private e pubbliche);
  • nel settore del turismo, in cui è richiesta la capacità di coniugare le conoscenze di tipo aziendalistico con quelle relative al più ampio contesto ambientale e socio-culturale;
  • nelle attività culturali e nelle organizzazioni preposte alla loro gestione, in cui è richiesta la capacità di coniugare conoscenze economico-aziendali con quelle relative agli aspetti sociologici e storici del mondo della cultura.

Il corso prepara alla professione di (codifiche ISTAT)

  • Contabili - (3.3.1.2.1)
  • Economi e tesorieri - (3.3.1.2.2)
  • Approvvigionatori e responsabili acquisti - (3.3.3.1.0)
  • Responsabili di magazzino e della distribuzione interna - (3.3.3.2.0)
  • Tecnici della vendita e della distribuzione - (3.3.3.4.0)
  • Tecnici del marketing - (3.3.3.5.0)
  • Tecnici delle attività ricettive e professioni assimilate - (3.4.1.1.0)
  • Organizzatori di fiere, esposizioni ed eventi culturali - (3.4.1.2.1)
  • Organizzatori di convegni e ricevimenti - (3.4.1.2.2)

Il corso consente di conseguire l'abilitazione alle seguenti professioni regolamentate:

  • agrotecnico laureato
  • esperto contabile
  • perito agrario laureato