Accreditate 36 Scuole di specializzazione di area sanitaria

Data news
Accreditate 35 Scuole di specializzazione di area sanitaria

È di questi giorni la notizia dell’accreditamento da parte del Ministero dell'Università e della Ricerca di 36 Scuole di specializzazione di area sanitaria. Tra le Scuole di Specializzazione, Medicina legale e Ematologia hanno riottenuto l'accreditamento, mentre le restanti sono state confermate o revisionate in via migliorativa.

Le Scuole di Specializzazione accreditate sono: Anestesia Rianimazione, Terapia Intensiva e del dolore, Medicina del lavoro, Igiene e medicina preventiva, Radiodiagnostica, Radioterapia, Neurochirurgia, Medicina nucleare, Otorinolaringoiatria, Malattie dell'apparato cardiovascolare, Nefrologia, Oncologia medica, Oftalmologia, Medicina legale, Ortopedia e traumatologia, Medicina dello sport e dell'esercizio fisico, Medicina d'emergenza-urgenza, Medicina interna, Neuropsichiatria infantile, Pediatria, Geriatria, Malattie Infettive e Tropicali, Chirurgia pediatrica, Ematologia, Cardiochirurgia, Reumatologia, Dermatologia e venereologia, Ginecologia e Ostetricia, Neurologia, Psichiatria, Chirurgia Generale, Endocrinologia e malattie del metabolismo, Allergologia e immunologia clinica, Microbiologia e virologia, Patologia Clinica e Biochimica Clinica, Anatomia patologica.

Sono state assegnate, inoltre, le borse ministeriali per le Scuole di Specializzazione Mediche. L'Università degli Studi di Brescia registra un forte incremento di contratti di formazione specialistica: 463 borse di specializzazione rispetto alle 335 dell'anno precedente. L'incremento riguarda in modo trasversale tutte le specialità di area medica, chirurgica e dei servizi clinici, a conferma del valore della capacità formativa dell’Università degli Studi di Brescia, non solo in termini numerici, ma anche e soprattutto dal punto di vista della qualità della formazione.