Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Ciclo di incontri "Una lezione al cinema"

L’Università di Brescia, la Fondazione Brescia Musei con il cinema Nuovo Eden hanno siglato una convenzione per l’organizzazione di un ciclo di incontri, seminari e proiezioni che si inseriscono nel progetto “Una lezione al cinema”, rivolto in modo particolare agli studenti universitari.
La Convenzione conferma una collaborazione avviata già da molti anni tra l’Università e Brescia Musei - Cinema Nuovo Eden, volta alla sperimentazione di metodologie didattiche innovative, con l’impiego di strumenti multimediali e l’approccio multidisciplinare. I referenti per l’attuazione della Convenzione per l’Università di Brescia sono la professoressa Cristina Alessi e il professor Sergio Vergalli.

L’iniziativa “Una lezione al cinema” prevede lo svolgimento di seminari di approfondimento, destinati anzitutto agli studenti ma aperte al personale docente e tecnico amministrativo dell’Ateneo e al pubblico, che comprendono la proiezione di film e la successiva discussione, con la presenza di docenti dell’Ateneo e esperti di cinema.

Il 7 maggio, alle ore 9.30, apre la rassegna il seminario “Privacy e libertà d’informazione”, tenuto dal professor Giorgio Pedrazzi, docente di diritto privato e diritto del commercio elettronico dell’Università di Brescia. La discussione sarà introdotta dalla visione del film Snowden, di Oliver Stone, che affronta il tema della raccolta e catalogazione dei dati personali e sensibili dei cittadini statunitensi, assoggettati ad un controllo di stampo “orwelliano” da parte del governo americano.

Il 15 maggio si terrà il seminario “La legge e il fine vita: questioni etiche e giuridiche”. Con introduzione del professor Matteo Asti dell’Accademia di Belle Arti Santa Giulia,
verrà proposto il film Io prima di te, di Thea Sharrock, tratto dall’omonimo romanzo. Il film fornirà lo spunto per discutere dei delicati temi del suicidio assistito e del diritto al fine vita con gli interventi della professoressa Simona Cacace, docente di diritto privato comparato e di biodiritto e della professoressa Susanna Pozzolo, docente di Filosofia del diritto, dell’Università di Brescia.

Infine, il 20 maggio si terrà il seminario “Carcere e funzione rieducativa della pena” preceduto alla proiezione di Cesare deve morire, docufilm dei fratelli Taviani che ha seguito i laboratori teatrali realizzati dentro le mura del carcere di Rebibbia dal regista Fabio Cavalli. Per l’occasione si discuterà della condizione dei detenuti nelle carceri e della funzione della pena nell’ordinamento giuridico italiano con il professor Carlo Alberto Romano, docente di criminologia e criminologia penitenziaria, dell’Università di Brescia.

Al progetto “Una Lezione al Cinema” hanno aderito anche l’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Brescia e la Libera Accademia di Belle Arti (LABA) di Brescia.

//

INFORMAZIONI
Biglietti: 5,00 euro intero, 4,00 euro tariffa studenti, gratuito per studenti e personale dell’Università degli Studi di Brescia

info@nuovoeden.it

Lunedì, 20 Maggio, 2019