Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

International Conference “Bioengineering and cell therapy”

Venerdì 21 settembre, nell’Aula Magna della Facoltà di Medicina (viale Europa 11, Brescia), si svolgerà la International Conference “Bioengineering and cell therapy”. 

L'evento si incentrerà sulla rigenerazione di tessuti danneggiati o senescenti attraverso l'impiego di cellule di nuove cellule, cosiddette "staminali": un'aspettativa terapeutica affascinante, che richiederà ancora del tempo per realizzarsi, ma che è destinata ad avverarsi.

Gli studi e la ricerca, in quest'ambito, hanno visto una collaborazione sempre più stretta tra il mondo della medicina e della biologia, e quello della bioingeneria e delle nanotecnologie. Questa sinergia ha trovato modo di esprimersi nell'Università di Brescia, grazie all'impegno e alla passione di molti Ricercatori di Medicina e di Ingegneria, mettendo a frutto, da una parte, le conoscenze biologiche sulle cellule "staminali" e la loro manipolazione "in vitro" , dall'altra, lo sviluppo di tecnologie innovative di produzione di materiali biocompatibili e biodegradabili, cosiddetti "scaffolds", in grado di far proliferare e differenziare le cellule "staminali", in osteoblasti, condrociti, fibroblasti, miocardiociti.

Negli ultimi anni sono partiti una serie di progetti di ricerca pre-clinici, molti dei quali finalizzati alla messa a punto di dispositivi biomedicali di potenziale impiego per la terapia rigenerativa di osso, cartilagine, tessuto cardiaco e nervoso. Questi progetti coinvolgono, oggi, altri prestigiosi Centri di Ricerca Nazionali e Internazionali.

L'international Conference vedrà la partecipazione dei ricercatori italiani e stranieri coinvolti in queste ricerche, di cui verranno presentati i risultati e discusse le prospettive. L’evento inizierà alle 9 con il benvenuto del Rettore, prof. Maurizio Tira.  

 

Venerdì, 21 Settembre, 2018