Inaugurati tre nuovi campi da padel nel complesso sportivo di via Tirandi

Data news
Giocatori di padel

Per rispondere all’interesse crescente per il padel, disciplina praticata ad oggi da oltre 350 mila sportivi solo in Italia, l’Università degli Studi di Brescia e la Provincia di Brescia, insieme al CUS-Centro Universitario Sportivo, inaugurano tre nuovi campi scoperti presso il complesso sportivo di via Tirandi 3.

La realizzazione dei nuovi campi - destinati non solo agli studenti universitari e ai tesserati CUS, ma anche a tutti i cittadini – si inserisce nel più ampio progetto dell’Università degli Studi e del CUS Brescia di completamento e ammodernamento del campus universitario nord. Il costo complessivo dell’intervento, realizzato tramite Project Finance con l’Impresa Tipiesse, è stato di circa 150 mila euro. 

Sono intervenuti all'inaugurazione dei campi da padel il Rettore Maurizio Tira, Il Prorettore Francesco Castelli, Klaudia Gavoci, Senatrice Accademica e Presidente del Comitato Partecipativo degli Studenti, il Presidente della Provincia di Brescia Samuele Alghisi e il Presidente del CUS Brescia Danilo Tanzarella.

Presenti anche Chiara Van Proosdij, Rappresentante degli studenti nel Comitato per lo Sport universitario e Rappresentante nel Consiglio di corso di Medicina e Chirurgia e Beatrice Maspes, Rappresentanti degli studenti nel Consiglio di corso di Scienze Motorie.

I campi da padel saranno aperti 7 giorni su 7, anche in orari serali, per consentire l’utilizzo ad un numero più ampio possibile di utenti, favorendo la pratica sportiva outdoor. Per i neofiti è prevista la prova dei campi con noleggio dell’attrezzatura e sono in programma anche corsi di avviamento per ragazzi.

L’impianto sportivo di via Tirandi - di proprietà della Provincia di Brescia, dato in concessione trentennale all'ateneo cittadino e gestito dal Cus con convenzione decennale – misura oltre 60 mila metri quadrati e comprende già un campo da calcio a 11 in erba, uno da 7 in terra battuta, un campo da rugby in erba, un percorso vita e la rinnovata pista di atletica, inaugurata a ottobre 2020. In futuro sono previsti la copertura dei campi, il potenziamento del percorso vita, la realizzazione di campi da beach volley e l’edificazione di nuovi spogliatoi, che implementeranno la capienza delle sei strutture già attive.


 

Ultimo aggiornamento il: 07/10/2021