Ricorda di presentare l'ISEE

Data news
Calcolatrice e tasse

Hai un valore ISEE 2021 inferiore ai 70.000 euro?

Se sei iscritto a corsi di laurea triennali, magistrali e magistrali a ciclo unico, puoi usufruire della riduzione dei contributi universitari (seconda e terza rata) rispetto all’importo massimo.

 

Cosa devo fare per ottenere un ISEE?

Puoi compilare la DSU (Dichiarazione sostitutiva Unica) e inviarla all’INPS, in modo autonomo o tramite un CAF.

Attenzione: l’ISEE da richiedere è quello per "Uso Università" e deve essere riferito al codice fiscale dello studente che ne fa richiesta.

Al termine del calcolo, l’INPS rilascia un documento (Attestazione ISEE) con l'indicazione del valore ISEE.

 

Dopo quanto tempo l’INPS restituisce l’attestazione ISEE?

La scadenza per la presentazione dell'attestazione ISEE all'Università è il 15 dicembre 2021.
Ricorda che l’INPS impiega circa 10 giorni per il calcolo e il rilascio dell’Attestazione.

 

Devo caricare l’Attestazione ISEE in Esse3 o portarla in Università?

No, l’Università interroga direttamente l’INPS, per gli studenti che hanno rilasciato l’autorizzazione in fase di immatricolazione o di rinnovo dell’iscrizione, e ottiene una risposta positiva o negativa circa l’avvenuto calcolo dell’ISEE.

 

Quando ricevo l’attestazione ISEE cosa devo fare per verificare che sia tutto a posto?

Devi verificare che:

- dall'attestazione risulti una data di presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica successiva al 31.12.2020 per l'ISEE con data rilascio 2021;

- sia presente la dicitura "Uso Università" con riferimento al tuo codice fiscale;

- l'attestazione sia priva di annotazioni riferibili a omissioni/difformità rilevate dall'INPS.

 

Per ulteriori informazioni: https://www.unibs.it/it/didattica/informazioni-utili/tasse-isee-esoneri-e-riduzioni/attestazione-isee

Ultimo aggiornamento il: 11/11/2021