Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Alessandro Nastro, dottorando del DII, premiato a Milano all’Innovation Design Contest

Alessandro Nastro, dottorando del corso di Dottorato di Ricerca in Ingegneria dell’Informazione della nostra Università, è stato premiato a Milano il 18 ottobre scorso nell’ambito dell’Innovation Day, evento annuale che raduna i protagonisti del settore dell’elettronica.

Il dottorando è salito sul podio dell’Innovation Design Contest, un concorso organizzato dalla rivista Selezione di Elettronica, e realizzato in collaborazione con ON Semiconductor. Si tratta di una gara di progettazione che ha l’obiettivo di stimolare i laureati e laureandi dei corsi in Ingegneria Elettronica di tutti gli Atenei italiani a sviluppare la propria creatività progettuale, individuando e premiando le eccellenze progettuali on-chip, off-chip e l’uso creativo di piattaforme e strumenti di progettazione, validazione e sviluppo.

Il progetto premiato ha per titolo “SANSONE: Microsensore MEMS per misure di forza e proprietà meccaniche in campioni biologici” e vede coinvolti, oltre ad Alessandro Nastro, il Prof. Marco Ferrari e il Prof. Vittorio Ferrari, entrambi del Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione. È un progetto che costituisce un esempio di come l’elettronica possa essere di aiuto alle tecniche diagnostiche mediche: Sansone infatti riesce a sollecitare le singole cellule misurandone parametri fisico/meccanici e può quindi costituire un valido strumento per la diagnostica della buona salute di tessuti biologici, oppure di anomalie cellulari causa di possibili malattie dell’uomo quali cancro o disfunzioni cardiovascolari. Lo studio di tecniche e dispositivi per l'analisi delle proprietà meccaniche di tessuti biologici costituisce un'innovativa e affascinante disciplina di frontiera denominata Mechanobiology.

Alessandro Nastro (terzo da destra nella foto) è iscritto al secondo anno del corso di Dottorato di Ricerca in Ingegneria dell’Informazione (curriculum Ingegneria Elettronica, Sensori e Strumentazione) coordinato dal prof. Alfonso Gerevini. Ha esposto il suo progetto nella sala delle Polene del Museo di Scienza e Tecnologia di Milano di fronte a circa 150 rappresentanti del mondo industriale ed accademico, ed è stato premiato dal presidente della giuria Bruno Murari, uno dei “padri nobili” dell’elettronica italiana, da Enrico Corti, Vice President Sales EMEA per ON Semiconductor, e da Pierantonio Palerma, direttore editoriale della rivista Selezione di Elettronica.

Lunedì, 29 Ottobre, 2018