Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Autorizzate le attività di mobilità internazionale degli studenti in uscita per motivi di studio, tirocinio e tesi all’estero

Con Decreto Rettorale n. 24/2021 del 9 gennaio 2021, sono autorizzate le attività di mobilità internazionale degli studenti in uscita per motivi di studio, tirocinio e tesi all’estero esclusivamente verso gli altri Paesi dell'Unione Europea e i Paesi partecipanti al programma Erasmus+, a condizione che:

  • le norme in vigore in Italia e nel Paese di destinazione, le disposizioni del Governo italiano, della Commissione Europea, dell'Agenzia Nazionale Erasmus Plus+ (INDIRE), del MUR e del MAECI, legate alle condizioni sanitarie, consentano la mobilità verso e dai Paesi di destinazione;
  • in base alle norme in vigore in Italia e nel Paese di destinazione, alle disposizioni del Governo italiano, della Commissione Europea, dell'Agenzia Nazionale Erasmus Plus+ (INDIRE), del MUR e del MAECI, legate alle condizioni sanitarie, non esistano condizioni ostative note alla permanenza in condizioni di sicurezza nel Paese di destinazione;
  • vi sia la volontà formalmente espressa e documentata da parte dell’Ente ospitante di accettare e di consentire la regolare realizzazione della mobilità programmata secondo i propri protocolli di sicurezza.

Agli studenti in partenza spetta l’onere di informarsi sulle modalità di erogazione della didattica presso gli Enti ospitanti e sulle condizioni sanitarie delle località di destinazione e di dichiarare quanto contenuto nell'apposita dichiarazione messa a disposizione dalla UOC Mobilità Internazionale Studenti.

Agli studenti in partenza spetta inoltre l’onere di allegare alla dichiarazione l’attestazione dell’Ente ospitante di accettazione della mobilità in ingresso.

Tutti gli studenti intenzionati a partire sono pregati di mettersi in contatto con l'ufficio per le pratiche pre-partenza.

Lunedì, 11 Gennaio, 2021