Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Faq una tantum 2011

Nel bando si parla di regolare assolvimento della presentazione della relazione triennale sulle attività? E' sufficiente che i candidati autocertifichino di averla presentata (e a chi), o occorre che essi la alleghino alla domanda?

La relazione sul complesso delle attività didattiche, di ricerca e gestionali considerata ai fini del presente bando è quella relativa al triennio accademico 2007/2010. La relazione va consegnata al Direttore del Dipartimento di afferenza, il quale si fa garante della consegna, che sarà autocertificata dal candidato già nella domanda di partecipazione alla procedura, secondo il fac-simile presente sul sito di Ateneo. La Commissione potrà chiedere, a campione, riscontro ai Dipartimenti, acquisendola per il tramite degli uffici amministrativi.

 

Coloro i quali avrebbero avuto diritto al beneficio dello scatto anticipato per la nascita del figlio nell'anno 2011, hanno diritto all'incentivazione "una tantum" 2011?

No, perchè l'incentivo "una tantum" è rivolto solo a coloro che non hanno avuto alcun beneficio economico automatico nel 2011 (a seguito del blocco delle progressioni di stipendio ai sensi dell'art. 9 - comma 21 - delle Legge 122/2010 e DPR 4.09.2013 n. 122), mentre lo scatto anticipato per nascita del figlio è un beneficio NON AUTOMATICO. 

Nel bando all'art. 4 - punto 3 - lettera E viene richiesto il numero di tesi seguite in qualità di relatore. E se uno studente, per es., era iscritto all'a.a. 09/10 ma poi si è laureato nel 2011 (I^ sess.) devo tenere conto di questa laurea?

Il calcolo degli studenti laureati per triennio viene "fissato" con la data della seduta di laurea.

Conseguentemente ogni docente può indicare di aver seguito tot. laureandi a condizione che questi ultimi si siano laureati nel triennio accademico di riferimento (dal 01/11/2007 al 31/10/2010)

Cosa posso fare se non riesco ad effettuare il calcolo esatto sul numero di studenti alle esercitazioni 2007-2010?

Se non è ricavabile il numero di studenti partecipanti alle esercitazioni il ricarcatore deve dichiarare:

a) se è l'unico esercitatore: in tal caso fa fede il numero di studenti iscritti all'insegnamento in quell'anno;

B) se invece  sono più esercitatori: in tal caso va diviso il numero degli iscritti per il numero di esercitatori.

Ho notato che nel bando sono richieste almeno 2 pubblicazioni, invece nel regolamento se ne chiedono almeno 3. Come mi devo comportare?

 Per mero errore materiale, sul bando relativo alla procedura "una tantum" è riportato come requisito la presentazione di un minimo di 2 pubblicazioni nel triennio di riferimento. 

Come da regolamento (http://www.unibs.it/organizzazione/statuto-e-regolamenti/regolamento-l%E2%80%99attribuzione-delle-risorse-di-cui-all%E2%80%99art-29-c19-della-legge-30122010-n240-incentivo-una-tantum) sono invece richieste almeno 3 pubblicazioni.

Si prega chi non avesse ancora presentato la domanda di tenere conto della presente precisazione.

Ho già presentato la relazione triennale nel periodo di riferimento, secondo la normativa all’epoca vigente, che non prevedeva il resoconto delle attività gestionali. Come mi devo comportare?

In questi casi la relazione triennale già regolarmente presentata deve soltanto essere integrata con una nota da presentare al Direttore di Dipartimento.