Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Institut national de la santé et de la recherche médicale

L’Inserm (“Institut national de la santé et de la recherche médicale”) in collaborazione con il CNRS (“Centre National de la Recherche Scientifique”) mettono a disposizione dei finanziamenti per la ricerca volti a permettere a giovani ricercatori di creare e guidare un team all’interno di un laboratorio francese affiliato all’Inserm o al CNRS. Il team potenzierà la ricerca delle unità ospitanti ma svilupperà in modo indipendente il suo progetto scientifico.

I destinatari sono giovani ricercatori, di qualsiasi nazionalità, che abbiano conseguito il titolo di dottorato (o titolo equivalente) da non più di 10 anni.
Il vincitore potrà trovarsi nel laboratorio prescelto, ma da non più di 18 mesi, e non potrà avere un mentore eventualmente già avuto in precedenza.
Non sono ammesse domande da parte di candidati che abbiano precedentemente usufruito di finanziamenti simili (es. “Young Investigator” o “Chairs of Excellence” ANR programmes, o “ERC Starting Grant”).
Qualora il candidato interessato non abbia già contatti con un laboratorio ospitante, può contattare l’Inserm o il CNRS (i contatti sono riportati nel bando) che lo aiuteranno ad individuare la struttura idonea.
Sono particolarmente incoraggiate le candidature provenienti da clinici e da donne.

I progetti devono riguardare l’ambito delle Scienze della vita o della salute. I progetti interdisciplinari che collegano la biologia alla matematica, alla fisica, all’informatica, alla chimica, alla sanità pubblica sono particolarmente incoraggiati.
In particolare, le domande saranno valutate da esperti dei seguenti settori di ricerca: “Molecular and Structural Biology and Biochemistry; Genetics, Genomics, Bioinformatics and Systems Biology; Cell Biology, Development and Evolution; Physiology, Pathophysiology and Translational Research; Neurosciences and Disorders of the nervous system; Immunity, Infection and Microbiology; Diagnostic tools, Therapies, Biotechnology and Public Health”.

Il finanziamento comprende una dotazione di 60.000 Euro all’anno e lo stipendio per due anni per un ricercatore post-doc. In aggiunta, ai candidati non di ruolo è garantito uno stipendio mensile lordo di 3.600 Euro.
La durata è di 3 anni eventualmente prolungabile per altri 2 anni.
Il laboratorio ospitante dovrà fornire al team un’area di ricerca di 50 m² e l’accesso alle attrezzature scientifiche.

La selezione prevede due fasi: una preselezione seguita da colloquio finale.
Le domande, presentate in lingua inglese, dovranno essere inviate on-line.
Tra la documentazione richiesta dovrà essere presentata una lettera di accettazione da parte dell’ente francese ospitante nonchè 3 lettere di supporto attestanti le capacità del candidato di condurre il proprio progetto di ricerca. Si consiglia pertanto di prendere contatti con l’ente ospitante per tempo.

Call chiusa.