Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Barilla for Food & Nutrition (BCFN)

BARILLA CENTER FOR FOOD & NUTRITION – BCFN YES! 2017 RESEARCH GRANT COMPETITION

Il 2017 BCFN YES! Research Grant Competition invita giovani dottorandi e ricercatori post-doc a presentare un progetto di ricerca per migliorare la sostenibilità del sistema alimentare. Il BCFN vuole sostenere studi che sono innovativi, hanno una promessa di grande impatto, e sono in grado di soddisfare le esigenze di ricerca globali.

Il premio in palio è una borsa di ricerca di 20.000 € per un anno.

Al 2017 BCFN YES! Research Grant Competition possono partecipare sia individui che gruppi multidisciplinari e transnazionali di ricercatori, per un massimo di tre componenti per team. Il concorso incoraggia la partecipazione di team provenienti da diverse discipline e paesi che combinano le loro esperienze per un approccio innovativo.

Requisiti dei partecipanti: dottorato concluso o in corso, iscrizione dopo il 1° gennaio 2011 (incluso), massimo 35 anni al 31 dicembre 2017.

Le proposte devono essere presentate online attraverso il sito web BCFN entro il 28 giugno 2017 23:59 CET.

La proposta di ricerca deve avere l’obiettivo di rendere maggiormente sostenibile uno o più temi del sistema agro-alimentare, in termini di aspetti ambientali, sociali, sanitari e/o economici.

Le aree di particolare interesse includono:

•             diete sane e sostenibili;

•             sistemi alimentari urbani e politiche alimentari;

•             agricoltura resiliente, cambiamenti nell’uso del suolo e agro-ecologia;

•             nesso tra cambiamento climatico, energia e cibo;

•             gestione sostenibile dell’acqua;

•             catene di approvvigionamento alimentare;

•             ecosistemi e servizi ecosistemici;

•             stili di vita sani;

•             riduzione dello spreco alimentare;

•             sviluppo delle politiche alimentari;

•             sicurezza alimentare: disponibilità, accesso, utilizzo, stabilità;

•             tecnologie e reti di comunicazione;

•             coinvolgimento dei giovani e delle donne in agricoltura.