Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

A scuola di sport - Lombardia in Gioco III^ Edizione - Educazione Motoria nella Scuola Primaria a.s. 2016/2017

INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE PROGETTUALI PER IL CONCORSO ALLA REALIZZAZIONE E VALUTAZIONE DEL PROGETTO “A SCUOLA DI SPORT – LOMBARDIA IN GIOCO III^ EDIZIONE - EDUCAZIONE MOTORIA NELLA SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2016-2017”, IN ATTUAZIONE DELL’ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA REGIONE LOMBARDIA, UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE, CONI LOMBARDIA, CIP LOMBARDIA, ANCI LOMBARDIA E CON L’ADESIONE DI UPL

Il CONI LOMBARDIA ha pubblicato l’invito per le procedure di selezione di una “Facoltà” Universitaria con corsi di laurea in Scienze Motorie, o più “facoltà” in rete fra loro, per il concorso alla realizzazione e alla valutazione del progetto della Regione Lombardia di educazione motoria per l’anno scolastico 2016-2017.

Il bando è presentato in attuazione dell’Accordo di Collaborazione tra Regione Lombardia, Ufficio Scolastico Regionale, CONI LOMBARDIA, CIP Lombardia, ANCI Lombardia e con l’adesione di UPL.

Possono partecipare all’invito “Facoltà” con corsi di Laurea in Scienze Motorie o “Facoltà Universitarie” Lombarde che hanno attivato, da almeno tre anni, il Corso di Laurea triennale in Scienze Motorie.

I proponenti dovranno presentare una proposta progettuale articolata sotto l’aspetto didattico e metodologico. In caso di parità di punteggio, la valutazione delle proposte considererà, nell’ordine, il rapporto qualità/prezzo e l’ordine cronologico di presentazione delle domande.

L’importo massimo erogabile è di € 50.000,00; le risorse destinate a tale progetto saranno liquidate con le modalità che saranno definite nelle linee di rendicontazione ed erogazione che saranno dettate entro il mese di ottobre 2016 dal Gruppo tecnico di coordinamento dell’Accordo di Collaborazione.

Per quanto riguarda il piano economico:

- potranno essere imputate nei costi solo le spese connesse alle attività previste nel progetto e sostenute dalla data di avvio del progetto, a seguito della sua approvazione, e fino alla data di conclusione del progetto;

- non saranno ammesse le spese per investimenti ammortizzabili (acquisto, manutenzione e ristrutturazione immobili, acquisto attrezzature).

La d.g.r. di riferimento per la stesura della proposta è disponibile al link del portale della DG Sport e Politiche per i Giovani e sul sito dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Il soggetto assegnatario avrà poi l’obbligo di sottoscrivere uno specifico accordo con il CONI Lombardia contente le condizioni economiche e di collaborazione.

La domanda dovrà essere inoltrata, entro le ore 13:00 del 30/09/2016, in formato elettronico o cartaceo.

Per il formato elettronico, posta certificata a: lombardia@cert.coni.it

Per il formato cartaceo, raccomandata A/R a:

CONI Comitato Regionale Lombardia

Via G.B. Piranesi 46

20137 MILANO

 

Riferimenti CONI Lombardia: tel. 02/76115239 – 027733611

                                                     email: lombardia@coni.it