Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

FESR 2014-2020: Bando "Smart Fashion and Design"

Regione Lombardia, tramite l'erogazione di contributi a fondo perduto, finanzia progetti di sviluppo sperimentale con ricadute effettive e comprovate nella filiera della moda e/o nel design.

I progetti devono afferire ad una Macrotematica delle seguenti Aree di Specializzazione individuate dalla "Strategia regionale di specializzazione intelligente per la ricerca e l'innovazione (S3)":

  1. eco-industria;
  2. industrie creative e culturali;
  3. industria della salute;
  4. manifatturiero avanzato;
  5. mobilità sostenibile

oppure afferire ad una delle macrotematiche trasversali, cosiddette di "Smart Cities and Communities".

Possono presentare domanda partenariati composti da un minimo di tre partner, di cui almeno due PMI e:

  • una grande impresa

e/o

  • un organismo di ricerca

In ciascun partenariato è ammissibile la partecipazione di una sola grande impresa e/o di un solo organismo di ricerca.

Il Bando prevede la concessione di un contributo a fondo perduto per partenariato non superiore ad € 800.000,00. L'investimento minimo per partenariato deve essere pari o superiore a € 200.000,00.

 

Intensità d'aiuto per le attività di sviluppo sperimentale

E' concessa un'intensità d'aiuto pari al 40% della spesa complessiva ammissibile per le attività di sviluppo sperimentale. Il contributo al singolo partner è calcolato in maniera proporzionale alle spese da esso sostenute.

 

Intensità d'aiuto per le attività di innovazione a favore delle PMI

E' concessa un'intensità d'aiuto pari al 40% della spesa complessiva ammissibile per le attività di innovazione a favore delle PMI. Il contributo concesso non può essere superiore a € 10.000,00 per partenariato e il contributo al singolo partner sarà calcolato in maniera proporzionale alle spese da esso sostenute.

 

Intensità d'aiuto per le attività di disseminazione dei risultati

E' concessa un'intensità d'aiuto pari al 50% della spesa complessiva ammissibile per le attività di disseminazione dei risultati. Sono ammesse spese per attività di disseminazione dei risultati per un massimo del 10% delle spese ammissibili delle attività di sviluppo sperimentale e comunque il contributo massimo concedibile non può superare l'importo di € 80.000,00 per partenariato.

Il contributo è concesso mediante procedura valutativa a sportello secondo l'ordine cronologico di presentazione della domanda. Il Bando prevede, oltre alla prenotazione del contributo e al superamento dell'istruttoria formale, una verifica preliminare e una valutazione dei requisiti di ammissibilità tecnica del progetto effettuata da un apposito Nucleo di valutazione.

 

Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 12:00 del 15 giugno 2016 sino ad esaurimento delle risorse disponibili.
 

I soggetti richiedenti devono presentare la domanda di contributo esclusivamente in forma telematica, accedendo al portale https://www.siage.regione.lombardia.it e compilando l'apposito modulo.

A breve, verrà reso disponibile anche il manuale di adesione.

 

Riferimenti in Regione per questo bando:

 

e-mail: pianomodadesign@regione.lombardia.it

tel. 02.6765.5269
      02.6765.6804
dalle ore 9:00 alle ore 12:30
dal lunedì al venerdì