Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Certificato medico di idoneità alla pratica sportiva

Per gli studenti che si iscrivono al Corso di studio in Scienze motorie è obbligatorio al momento della immatricolazione e per ogni anno di iscrizione alla scadenza del certificato predecente (durata annuale) presentare un

                 Certificato medico di idoneità alla pratica sportiva
ATTENZIONE: per gli ammessi 
all'immatricolazione al Corso di laurea triennale in Scienze motorie è obbligatoria entro i termini dell'immatricolazione/scorrimento  o nel più breve tempo possibile la consegna presso lo sportello della Segreteria Studenti, Via San Faustino 74/b, Brescia  del certificato medico di idoneità all'attività sportiva
Portare l'originale e una fotocopia. La Segreteria Studenti verifica l'autenticità dell'originale e tratterrà la copia. 

Ai sensi del d.lvo 8 maggio 1998 n. 178, l’iscrizione al corso di laurea è subordinato all’accertamento dell’idoneità fisica per le attività disciplinari a prevalente contenuto tecnico-sportivo. Le certificazioni mediche attestanti l’idoneità sono da consegnare, IN ORIGINALE O IN COPIA AUTENTICATA, alla Segreteria studenti ( via San Faustino 74/b, Brescia) unitamente alla domanda di immatricolazione al corso di laurea.  
La validità delle richieste certificazioni mediche ha durata annuale (la scadenza è indicata nel certificato stesso) e alla scadenza del certificato ciascuno studente, fino a che rimane iscritto a Scienze motorie, deve provvedere di propria iniziativa a rinnovare la documentazione medica, presentando un nuovo certificato in corso di validità sempre alla Segreteria studenti di Via S Faustino 74/b - BS, pena la sospensione dalla frequenza alle lezioni pratico-sportive, dai relativi esami e dai tirocini.
I certificati medici ammessi sono i seguenti:
- Certificato di idoneità alla pratica sportiva agonistica come da protocollo agonistico di tipo B, o comunque conforme al D.M. 18/02/1982;
- Certificato di idoneità alla pratica sportiva rilasciato ad atleta non avente la qualifica di agonista ma per il quale siano stati eseguiti tutti gli accertamenti diagnostici previsti dallo stesso Decreto Ministeriale 18/02/1982 per le attività sportive comprese nel protocollo agonistico di tipo B;
Certificato di idoneità alla pratica sportiva NON agonistica indicante per iscritto che è stato eseguito l’ECG a riposo e sotto sforzo;
- Certificato di stato di buona salute indicante per iscritto che è stato eseguito l’ECG a riposo e sotto sforzo;
- Certificato di idoneità per attività sportiva ad elevato impegno cardiovascolare (ex DM 24/04/13). 

I soggetti certificatori sono i centri o servizi di medicina dello sport delle ASL (ora ATS) e delle aziende ospedaliere, gli istituti della Federazione Medico Sportiva Italiana, i centri pubblici o privati autorizzati.