Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Centro di Primo Ascolto per il benessere lavorativo

Centro di Primo Ascolto per il benessere lavorativo

Cos'è il Centro di Primo Ascolto

Il Centro di Primo Ascolto per il benessere lavorativo è uno spazio d’ascolto e consulenza, a cui ci si può rivolgere quando:

  • si sta affrontando un importante cambiamento in ambito professionale;
  • capita spesso di sentirsi demotivati e senza le energie necessarie per affrontare la propria giornata lavorativa;
  • si vivono relazioni difficili con i colleghi, collaboratori, superiori, ecc;
  • si desidera cogliere un’opportunità di carriera, ma si teme di non esserne all’altezza;
  • si sente semplicemente il bisogno di parlare con qualcuno di quanto il proprio lavoro sia stressante.

Presso il Centro di Primo Ascolto troverà un consulente che la aiuterà ad analizzare i problemi e individuare le strategie per superarli.

A chi si rivolge?

Il Centro di Primo Ascolto è aperto a tutto il personale dell’Università degli Studi di Brescia (docenti, ricercatori, personale tecnico-amministrativo, assegnisti  di ricerca, dottorandi, ecc).
Il Centro di Primo Ascolto offre un colloquio di accoglienza e tre colloqui di ascolto.
Il servizio è completamente gratuito.

Come si accede?

Il Centro di Primo Ascolto riceve previo appuntamento. Per fissare un appuntamento, si utilizzino i contatti riportati a lato.

Si prega di disdire l’appuntamento almeno 24 ore prima, in caso di impossibilità a presentarsi al colloquio concordato.

Sedi

Il Centro di Primo Ascolto è attivo presso le sedi di:

  • Contrada Pozzo dell’Olmo n° 22 (ingresso laterale al civico 26), per il personale che lavora nella zona centro.
  • Via Valotti n° 3,  per il personale che lavora nella zona nord.
Privacy

Il professionista che si incontrerà presso il Centro di Primo Ascolto è un consulente esterno all’Università.

Per garantire la riservatezza, tutti i dati che emergeranno dal Centro di Primo Ascolto saranno trattati esclusivamente dal professionista che gestirà il servizio, nel rispetto del segreto professionale e delle disposizioni di legge in merito alla tutela della Privacy.

Perché un Centro di Primo Ascolto?

Alcuni recenti riferimenti normativi, il D. Lgs n. 81 del 2008, il D.Lgs 150/2009 e la Lg 183/2010 introducono novità importanti sulla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Tra queste si ricordano:

  • l’attenzione alla tutela dello stato di salute e sicurezza dei lavoratori, in relazione all'ambiente di lavoro, ai fattori di rischio professionali e alle modalità di svolgimento dell'attività lavorativa;
  • il miglioramento dell’efficienza organizzativa e della qualità dei servizi;
  • la realizzazione di programmi di intervento finalizzati a migliorare le condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori e il benessere organizzativo.

L’Università degli Studi di Brescia, in riferimento a questo quadro normativo e al fine di promuovere il Benessere Organizzativo, ha deciso di offrire al proprio personale uno spazio d’ascolto gratuito a cui potersi rivolgere per affrontare problematiche incontrate nel proprio ambiente di lavoro.