Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Corso di Laurea in Sistemi agricoli sostenibili

Corso accreditato con Decreto Ministeriale n. 489 del 14 giugno 2019

Nell'a.a. 2019/2020 è erogato solo il primo anno di corso.

SCOPRI IL CORSO DI STUDIO

Perché studiare Sistemi agricoli sostenibili all'Università degli Studi di Brescia?
  1. Perché l'agricoltura sostenibile sarà una delle chiavi per progettare e realizzare un rapporto organico tra ambiente, società, economia ed etica, e consentirà di affrontare questioni essenziali per il futuro del pianeta, quali l'accesso al cibo, la lotta alla povertà, il miglioramento della salute e la mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici;
     
  2. Perché per affrontare queste sfide l’agricoltura bresciana, e quella del resto del territorio italiano, sta esprimendo una forte necessità di supporto tecnico per l'applicazione di processi produttivi sostenibili, e perché l’agricoltura sostenibile sarà caratterizzata da alti tassi d’innovazione e genererà una grande necessità di tecnici competenti;
     
  3. Perché l’Università di Brescia è radicata in un territorio con una forte connotazione agraria e zootecnica, in cui spiccano pregiate e apprezzate produzioni;
     
  4. Per affrontare l'agricoltura sostenibile con un approccio strutturalmente interdisciplinare e una visione multidimensionale del rapporto tra produzione agricola e territorio, privilegiando l'integrazione delle conoscenze per la gestione razionale e adattativa dei sistemi produttivi;
     
  5. Per diventare tecnici preparati all’uso delle tecnologie e dei metodi avanzati di gestione della produzione, nell'ambito (i) delle produzioni vegetali e animali sostenibili, (ii) della protezione e gestione del territorio e delle risorse, (iii) delle tecnologie innovative a supporto dell’agricoltura, (iv) della valorizzazione delle produzioni di qualità.

Corso di studio attivato in collaborazione con la Regione Lombardia e con il cofinanziamento e il patrocinio della Camera di Commercio di Brescia.