Scienze Fisiche per l’Ingegneria

Le tematiche di ricerca riguardano la fisica della materia e in particolare lo sviluppo di dispositivi innovativi quali sensori chimici, biosensori, nasi elettronici, emettitori, LED ed altri ancora. Gli ossidi metallici semiconduttori quasi 1D o nanostrutturati sono utilizzati con successo per questo tipo di dispositivi. La capacità di controllare morfologia, cristallinità e proprietà funzionali dei materiali preparati si può ottenere grazie alle numerose tecniche di caratterizzazione disponibili. Le applicazioni previste sono nel settore dell’ambiente, della sicurezza, della salute  dell’uomo e dell’agro alimentare.Altre tematiche riguardano la fisica nucleare e in modo  particolare: proprietà generali delle forze nucleari; rivelatori di particelle, sistemi di acquisizione dati; metodi statistici di analisi dei dati sperimentali; simulazione dei processi fisici; simulazione delle prestazioni degli apparati sperimentali; effetti ambientali e sanitari della radiazione sul lungo periodo.

Ultimo aggiornamento il: 03/06/2021