Il contratto prevede contributi previdenziali?

La Finanziaria 2006 (art. 1, comma 300) ha disposto l'iscrizione alla Gestione Separata, a decorrere dall'anno accademico 2006/2007, dei medici con contratto di formazione specialistica. Dopo alterni orientamenti sull'obbligo contributivo di tali soggetti, il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, su parere conforme del Ministero dell'Economia e delle Finanze, ha chiarito che, alla stregua di tutti gli altri iscritti alla Gestione Separata, sono assoggettati: all'aliquota ridotta, se sono già iscritti alla cassa professionale; all'aliquota piena in caso contrario. Non è previsto l'obbligo d’iscrizione alla Gestione Separata in capo ai medici, poiché si ritiene validamente assolto con l'invio delle denunce E-mens da parte delle università. Ulteriori informazioni possono essere reperite sul sito dell’INPS. 

>> torna alle FAQ per Medici specializzandi

 

Ultimo aggiornamento il: 26/05/2021