Covid-19

Data news
1 aprile

Dal 1° maggio 2022 all’interno degli edifici universitari:

  • rimane l’obbligo dell’utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie (fortemente raccomandato l’utilizzo di mascherina FFP2);
  • cessa l’obbligo di esibizione del green pass (sia “base” che “rafforzato”);
  • cessa l’obbligo della rilevazione della temperatura corporea.

Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento del virus SARS-COV-2  (Rev. 11 dal 23 giugno 2022)

Linee guida relative alle modalità di svolgimento dell’attività didattica a decorrere dal 1 aprile 2022 - Delib. N. 61

 

Mascherine

Le mascherine dovranno essere utilizzate in conformità con quanto previsto dalle indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. 

 

Lezioni

Le lezioni si svolgono in presenza nel rispetto del Protocollo di sicurezza. Le lezioni sono erogate anche a distanza qualora i posti disponibili in aula siano inferiori alla numerosità del corso.

Permane l'obbligo di prenotare il posto in aula e di tracciare il posto occupato una volta seduti.

Le aule possono essere occupate anche in piena capienza, qualora siano verificate le necessarie condizioni di sicurezza. È fortemente raccomandato l’uso di mascherine del tipo Ffp2.

Gli studenti in isolamento per covid o gli studenti internazionali in possesso del visto per motivi di studio che non possono spostarsi dal Paese d’origine per motivi sanitari possono chiedere di seguire le lezioni a distanza. Le richieste via e-mail vanno indirizzate al docente titolare dell’insegnamento e ai Servizi Didattici allegando idonea autocertificazione che attesti in modo inequivoco la sussistenza di una delle situazioni di cui ai punti precedenti.

Le richieste via e-mail vanno indirizzate al docente titolare dell’insegnamento e ai Servizi Didattici allegando idonea autocertificazione che attesti in modo inequivoco la sussistenza di una delle situazioni di cui al punto precedente.

[email protected]

[email protected]

[email protected]

[email protected]

[email protected]

[email protected]

Modulo di richiesta di deroga lezioni in presenza

 

Esami di profitto 

Gli esami di profitto si svolgono in presenza, nel rispetto dei distanziamenti, della capienza delle aule e del relativo protocollo di sicurezza COVID-19 in vigore.

Viene assicurata la possibilità di svolgimento dell’esame da remoto per gli studenti in quarantena/isolamento per covid o per studenti internazionali in possesso del visto per motivi di studio che non possono spostarsi dal Paese d’origine per motivi sanitari. Lo svolgimento dell’esame da remoto è consentito anche non in contemporanea rispetto alle prove in presenza. In questo caso, la deroga è responsabilità della singola commissione d’esame.

Agli studenti con disabilità superiore al 66% può essere concessa, previa valutazione a seguito di richiesta da inoltrare all’Ufficio Inclusione e Partecipazione, di svolgere gli esami di profitto a distanza in video collegamento.

Non si esclude la possibilità di consentire l’utilizzo di PC personali per lo svolgimento delle prove in sede. In presenza di esami con eccessiva numerosità di iscritti, le Commissioni prevedono modalità di accesso degli studenti agli edifici contingentate, al fine di ridurre al minimo il rischio di assembramenti negli spazi comuni che conducano alla sede di svolgimento degli esami stessi.

Il modulo di richiesta di deroga al sostenimento degli esami scritti in presenza è da inviare entro le ore 12 del giorno precedente l'esame, a mezzo email, direttamente al Presidente della commissione d'esame e anche, per conoscenza, ai servizi didattici dell'area di competenza rilevando l'indirizzo email dall'elenco seguente:

[email protected]
[email protected]
[email protected]
[email protected]  
[email protected] 
[email protected]

Approfondisci

Ultimo aggiornamento il: 29/06/2022