Cluster Fabbrica Intelligente

Cluster Fabbrica Intelligente

Referente UNIBS: Prof. Emilio Sardini

Istituito nel 2012 dal Miur, è stato uno dei primo otto cluster tecnologici nazionali.

Ha l’obiettivo di sviluppare e attuare una strategia basata sulla ricerca e sull’innovazione in grado di consolidare e incrementare i vantaggi competitivi nazionali e, al contempo, di indirizzare la trasformazione del settore manifatturiero italiano verso nuovi sistemi di prodotto, processi/tecnologie, sistemi produttivi, coerentemente con le agende strategiche dell’Unione Europea per la ricerca e l’innovazione.

L’azione strategica del Cluster Fabbrica Intelligente è orientata alla promozione di:

• Trasferimento tecnologico

• Condivisione delle infrastrutture di ricerca e mobilità

• Sviluppo di una imprenditorialità intelligente e sostenibile

• Foresight tecnologico a livello regionale, nazionale e internazionale nel settore della fabbrica intelligente

• Supporto alla crescita del capitale umano.

Il Cluster nazionale Fabbrica Intelligente (CFI) ha un’articolazione regionale il AFIL (Associazione Fabbrica Intelligente Lombardia).

Ultimo aggiornamento il: 06/08/2021