Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Presentazione della XI Edizione della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali

Giovedì prossimo, 27 settembre 2012, alle ore 15.00, a Brescia, in Corso Mameli n. 27, Aula 10, avrà luogo la presentazione dell’ XI edizione della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali (SSPL) dell’Università degli Studi di Brescia.
Nella storica Casa dei Mercanti, sede della SSPL presso la quale si tengono i corsi per i futuri magistrati, avvocati e notai, verrà presentata agli interessati l’attività della Scuola, attiva a Brescia dal 2002. Il Direttore Professoressa Patrizia De Cesari, insieme con alcuni dei membri del Consiglio Direttivo (l’Avv. Fiorenzo Bertuzzi, il Professor Giuseppe Finocchiaro, il Notaio Mario Mistretta, la Professoressa Vera Parisio), illustrerà le finalità, l’ordinamento e le modalità didattiche della SSPL. Sono stati altresì invitati a partecipare all’iniziativa i Presidenti di tutti gli uffici giudiziari (la Dott. Graziana Campanato, la Dott. Adriana Garammone, la Dott. Maria Carla Gatto, il Dott. Giuseppe Petruzzelli) che hanno sede nella città di Brescia: la Corte d’appello, il Tribunale Ordinario, il Tribunale per i Minorenni, il Tribunale Amministrativo Regionale, con i quali la SSPL ha stipulato convenzioni per lo svolgimento dell’obbligatoria attività di stage dei suoi allievi. Compito istituzionale della SSPL è, infatti, fornire a chi abbia già conseguito la laurea magistrale in giurisprudenza, una solida preparazione teorico-pratica, che gli consenta di accedere alle professioni giuridiche per eccellenza: avvocatura, magistratura e notariato.
La prova nazionale per gli studenti del primo anno per l’accesso alla scuola si terrà il 24 ottobre 2012. I posti disponibili sono 60. I corsi del primo anno inizieranno il 12 novembre, mentre i corsi del secondo anno sono iniziati lo scorso 18 settembre. Ciascuno dei due anni di corso, in cui si articola la Scuola, è strutturato in 500 ore di lezione, di cui almeno il cinquanta per cento dedicato ad attività pratiche. Oltre ai docenti della Facoltà di Giurisprudenza alcune lezioni saranno tenute da illustri professori provenienti da altre Università nonché avvocati, magistrati e notai. Sia al primo sia al secondo anno di corso sono previste ulteriori ore da dedicare ad attività di tirocinio presso le strutture convenzionate (50 e 100 ore, rispettivamente, al I e al II anno). Al superamento dell’esame finale, i corsisti della SSPL conseguono il diploma di specializzazione, che abilita alla partecipazione al concorso per divenire magistrato ordinario. Il diploma, inoltre, come confermato da ultimo dal recentissimo d.P.R. 7 agosto 2012, n. 137, artt. 10 e 11, è valutato, ai fini del compimento del tirocinio per l'accesso alle professioni di avvocato e di notaio, per il periodo di un anno.

Lunedì, 24 Settembre, 2012