Ammissione a Ingegneria edile-architettura

Il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Ingegneria edile-architettura è a numero programmato a livello nazionale, erogato in lingua italiana.

Titoli di ammissione

L’ammissione al corso richiede il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo.
L’immatricolazione dei possessori di titoli conseguiti all’estero sarà subordinata alla validità della documentazione presentata,  come previsto dalla normativa vigente e dalle disposizioni M.U.R. "Norme per l’accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari”. Indicazioni specifiche per chi ha ottenuto un titolo di studio all'estero si trovano al sito correlato International students.

Come iscriversi al test di ammissione

La modalità di iscrizione per la partecipazione alla prova di ammissione al corso è precisata nel bando.
La prova consiste nel superamento di un TEST ARCHED, erogato da CISIA - Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso -, ed è finalizzata alla verifica della preparazione iniziale e alla formulazione di una graduatoria generale di merito.

Nel bando sono specificati:

  • requisiti di ammissione 
  • date, programmi, modalità e sede di svolgimento del test di ammissione
  • numero dei posti disponibili per i corsi ad accesso programmato
  • indicazioni per i candidati con disabilità o DSA
  • informazioni sulle graduatorie
  • modalità di immatricolazione

Prova di ammissione

28 luglio 2022 alle ore 9

Immatricolazione

Ultimo aggiornamento il: 20/06/2022