Diagnosi DSA

documentazione necessaria

Documentazione necessaria

Per poter ricevere supporto dall'Università degli Studi di Brescia dovrai presentare una diagnosi attestante una situazione di disturbo specifico dell'apprendimento (DSA) ai sensi della Legge 170/2010 in Esse3.

Se non hai ancora presentato la tua diagnosi, segui le istruzioni riportate al seguente link:

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento, riconosciuti e tutelati dalla Legge 170/2010, sono individuati dallo Schema di accordo tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano - Repertorio Atti n.: 140/CSR del 25/07/2012 - “Indicazioni per la diagnosi e la certificazione dei diagnostica dei disturbi specifici di apprendimento (DSA)” e vengono di seguito riportati:

  • ICD-10: F81.0 - DISLESSIA: disturbo specifico della lettura che si manifesta con una difficoltà nella decodifica del testo.
  • ICD-10: F81.1 - DISORTOGRAFIA: disturbo specifico della scrittura che si manifesta con difficoltà nella competenza ortografica e fonografica.
  • ICD-10: F81.2 - DISCALCULIA: disturbo specifico dell'abilità di numero e di calcolo che si manifesta con una difficoltà nel comprendere e operare con i numeri.
  • ICD-10: F81.8 - DISGRAFIA: disturbo specifico della grafia che si manifesta con una difficoltà nell'abilità motoria della scrittura.

MODELLO DIAGNOSI

    N.B. Il pdp (Piano Didattico Personalizzato) redatto dall'istituto superiore di provenienza non è valido ai fini della valutazione e fornitura di supporti durante il percorso universitario e in occasione dei Concorsi d'Ammissione.

    Si riporta di seguito il Modello di prima Diagnosi di Disturbo Specifico dell'Apprendimento previsto dalla Regione Lombardia, il Modello di Aggiornamento del Profilo Funzionale DSA o Aggiornamento della Diagnosi Funzionale DSA e l'Elenco delle Equipe accreditate presso l'ATS di Brescia per effettuare la Diagnosi di Disturbo Specifico dell'Apprendimento:

    validità della diagnosi

    In caso di Disturbi Specifici dell’Apprendimento, secondo quanto stabilito dalla legge n. 170 del 2010 (art. 3) e dal successivo Accordo Stato-Regioni del 25/7/2012, è necessario produrre idonea "certificazione diagnostica" aggiornata comprensiva di visita neurologica e test neuropsicologici rilasciata da non più di 3 anni da strutture del SSN o da strutture e specialisti accreditati dallo stesso.

    Durante il percorso universitario, invece, in attesa di aggiornamento, potrai comunque usufruire di supporto, ma a condizione che tu produca un’autocertificazione con indicata la data della presunta visita di aggiornamento della diagnosi da inviare all’indirizzo mail [email protected] e non appena ricevuta la nuova diagnosi, la stessa dovrà essere caricata sulla tua pagina personale in esse3 cliccando Menù>Segreteria>Dichiarazione Invalidità.

    Durante i concorsi d'ammissione, salvo diverse indicazioni da parte del ministero competente sono ritenute valide le diagnosi non più vecchie di 3 anni oppure redatte dopo il compimento della maggiore età.

    Consulta il link di seguito riportato per avere maggiori informazioni al riguardo:

    Navigazione.

    Riferimenti e contatti

    U.O.C. Inclusione, Partecipazione e Residenze Universitarie
    Sede: Via Valotti 3/B - 25133 Brescia
    Orari lun-gio: 8.30-16.00 ven: 8.30-12.00

    Assistenza studenti con disabilità e DSA
    Mail: [email protected]

    Segreteria Commissione Disabilità
    Mail: [email protected]

    Tel. +39 0302016094
    Tel. +39 0302016095
    Tel. +39 0302016060

    Sportello online/presenza:
    mar 9:00-12:00 e ven  9:00-12:00
    https://calendari.unibs.it/PortalePlanning/welcome.php

    Ultimo aggiornamento il: 16/01/2023