Esame finale di diploma di specializzazione

Procedure amministrative per il conseguimento titolo (art. 31 regolamento)

  • Lo specializzando, in seguito al completamento e superamento dell'ultimo anno di corso, deve sostenere l’esame di diploma non prima di 10 giorni dalla prova finale annuale dell’ultimo anno ed entro un mese (30 giorni) dalla conclusione del corso.
  • La prova finale consiste nella discussione della tesi di specializzazione e tiene conto dei risultati delle prove finali annuali. L'esame finale di diploma sarà verbalizzato online a cura della Commissione di Diploma.
  • Sia il titolo definitivo dell’argomento della dissertazione scritta, approvato da un docente ufficiale della scuola (modulo firmato e timbrato dal relatore), sia la domanda in marca da bollo per l'ammissione all'esame di diploma, devono essere trasmessi via mail (unitamente a copia di un documento d'identità), all'indirizzo PEC mail di Ateneo: ammcentr@cert.unibs.it alla cortese attenzione della U.O.S Scuole di Specializzazione, almeno 1 mesi prima della data dell’esame finale di diploma.
  • In accordo con il processo di dematerializzazione della PA, la tesi dello specializzando dovrà essere inviata alla mail: scuoledispecializzazione@unibs.it in formato pdf con firma dallo specializzando e del relatore. L'invio della tesi in formato .pdf deve essere inviata entro una settimana prima la data della discussione.
  • Gli uffici non accetteranno più alcuna copia cartacea. Resta salva la stampa della tesi per metterla eventualmente a disposizione del Relatore e/o della Commissione di Diploma
  • La tesi può essere redatta in lingua straniera (inglese) previa autorizzazione da parte del Direttore della Scuola e dovrà contenere una sinossi in lingua italiana rilegata alla medesima (no fogli separati), ai sensi dell'art. 31 del vigente Regolamento delle Scuole di Specializzazione di area sanitaria e odontoiatrica.
  • Il relatore delle tesi di diploma di specializzazione può essere qualunque docente titolare di insegnamento nell'ambito della Scuola di Specializzazione.
  • Non è prevista la figura del correlatore. E', però, sempre possibile inserire il nominativo nel frontespizio. Non sarà necessaria la firma del/dei correlatori sul frontespizio.
  • Il medico specializzando firmerà la tesi alla fine della pagina delle "conclusioni" (prima di eventuali grafici, bibliografie, ecc.).
  • Il relatore firmerà la tesi nella pagina del frontespizio (no copertina esterna).
Ultimo aggiornamento il: 14/10/2021