Ingegneria Civile – Edile e delle Costruzioni

La rigenerazione del costruito

Nel settore civile, è ormai riconosciuta l'urgente necessità della rigenerazione urbana e del costruito in quanto le nostre città hanno avuto un grande sviluppo dopo la seconda guerra mondiale, tra gli anni ‘60 e ‘80, quando le esigenze erano molto diverse da quelle attuali. Tra queste si possono citare le nuove esigenze abitative di una società che è cambiata notevolmente, una maggior consapevolezza del rischio sismico che riguarda gli edifici (storici e moderni), in aggiunta a nuove esigenze di mobilità urbana ed extraurbana. In questo contesto si inseriscono anche le grandi opere infrastrutturali, ormai obsolete per le attuali esigenze della società e, in questi decenni, soggette all'inevitabile degrado. Tra queste si possono citare i ponti, oggetto di grande attenzione negli ultimi anni a causa dei gravi collassi strutturali, progettati e costruiti quando le esigenze del traffico erano notevolmente inferiori a quelle attuali.

Gruppi coinvolti:

Scienza delle costruzioni

Tecnica delle costruzioni

Geologia applicata

Geotecnica

Topografia

Disegno e rilievo

Restauro

Architettura tecnica

Produzione edilizia

Impianti industriali meccanici

 

 

 

 

Navigazione.
Ultimo aggiornamento il: 03/05/2021