Passaggio a corsi di studio ad accesso programmato

Il passaggio a corsi di studio ad accesso programmato è disciplinato da bandi di concorso che precisano anche il numero dei posti disponibili
Per cambiare corso di studi e immatricolarti ad un corso ad accesso programmato devi aver superato la prova d’ammissione prevista e risultare nei posti utili della graduatoria.

Corsi di area medica

Il passaggio ad un corso di studio ad accesso programmato dell'area medica, possibile solo al primo anno di corso, è subordinato al superamento della prova di ammissione e alla collocazione in posizione utile nella relativa graduatoria di merito. 

1) Studenti immatricolati nel nuovo anno accademico:
se ti sei immatricolato quest'anno ad un corso di studio di questa università ed intendi, nello stesso anno accademico, chiedere il passaggio ad un corso di studio ad accesso programmato, dopo aver superato la prova di ammissione ed esserti collocato in posizione utile, devi presentare il modulo “Domanda di passaggio al primo anno corsi di studio area medica” entro i termini previsti dal bando e dallo scorrimento

2) Studenti immatricolati in anni accademici precedenti:
se sei già stato iscritto negli anni precedenti ad un corso di studio di questa università (e non avevi presentato dichiarazione scritta di rinuncia agli studi), prima di chiedere il passaggio ad un corso ad accesso programmato perché in posizione utile nella graduatoria, dovrai rinnovare l’iscrizione anche per il nuovo anno accademico sul corso di provenienza, seguendo la procedura on line dalla tua pagina personale ed essere in regola con il pagamento delle tasse degli anni precedenti. 
Successivamente potrai presentare il modulo “Domanda di passaggio al primo anno corsi di studio area medica” entro i termini previsti dal bando e dallo scorrimento. 

Il modulo “Domanda di passaggio al primo anno corsi di studio area medica” è disponibile nella Modulistica - area medica.
La modalità di consegna del modulo di passaggio verrà definita con la pubblicazione del bando.

Cambio di sede - CdL Professioni sanitarie
Se sei iscritto ad un corso delle Professioni sanitarie per richiedere il cambio di sede, consulta i posti disponibili e il bando alla seguente pagina

Corsi di area ingegneristica

Il passaggio ad un corso di studio ad accesso programmato dell'area di ingegneria, possibile sia al primo anno di corso sia ad anni successivi, è subordinato al superamento della prova di ammissione e alla collocazione in posizione utile nella relativa graduatoria di merito. 

1) Studenti immatricolati nel nuovo anno accademico:
se ti sei immatricolato quest'anno ad un corso di studio di questa università ed intendi, nello stesso anno accademico, chiedere il passaggio ad un corso di studio ad accesso programmato, dopo aver superato la prova di ammissione ed esserti collocato in posizione utile, devi presentare il modulo “Domanda di passaggio a corsi ad accesso programmato area di ingegneria” entro i termini previsti dal bando e dallo scorrimento

2) Studenti immatricolati in anni accademici precedenti:
se sei già stato iscritto negli anni precedenti ad un corso di studio di questa università (e non avevi presentato dichiarazione scritta di rinuncia agli studi), prima di chiedere il passaggio ad un corso ad accesso programmato perché in posizione utile nella graduatoria, dovrai rinnovare l’iscrizione anche per il nuovo anno accademico sul corso di provenienza, seguendo la procedura on line dalla tua pagina personale ed essere in regola con il pagamento delle tasse degli anni precedenti. 
Successivamente potrai presentare il modulo “Domanda di passaggio a corsi ad accesso programmato area di ingegneria”, disponibile alla pagina modulistica, entro i termini previsti dal bando e dallo scorrimento. 

Se vuoi chiedere il passaggio al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Ingegneria Edile-Architettura o al corso di laurea in Tecniche dell'Edilizia avendo una carriera pregressa della quale intendi chiedere il riconoscimento, dovrai attenerti a quanto indicato dal Bando per l’ammissione ad anni successivi al primo pubblicato annualmente.

La definizione dell’anno di corso di iscrizione, la convalida di esami e cfu e l’assegnazione del piano studi competono ad un’apposita Commissione di docenti istituita presso il Dipartimento per la valutazione dei requisiti formativi dei candidati. 


La modalità di consegna del modulo di passaggio verrà definita con la pubblicazione del bando.

Corsi di nuova attivazione
Il passaggio a corsi di nuova attivazione è possibile, dopo aver ottenuto una posizione utile in graduatoria, con ammissione ai soli anni di corso erogati nel corrente anno accademico

Riferimenti e contatti

U.O.C.C. Segreterie Studenti
Via S. Faustino, 74/b - 25122 Brescia

Ultimo aggiornamento il: 21/07/2021