Portale di Ateneo - Unibs.it Portale di Ateneo - Unibs.it

Costituita la Fondazione Collegio Universitario di Brescia

E’ stata costituita oggi davanti al notaio Dario Ambrosini la “Fondazione Collegio Universitario di Brescia”, cui partecipano la Fondazione Luigi Lucchini e l’Università degli Studi di Brescia.
La Fondazione, sino alla conclusione dei lavori per la realizzazione dell’edificio che ospiterà il Collegio, sarà retta da un consiglio di amministrazione di due persone del quale fanno parte il cav. Luigi Lucchini e il prof. Augusto Preti, rettore uscente dell’Università degli Studi di Brescia, designato quale rappresentante della medesima e che ricoprirà la carica di presidente.
Oggetto sociale della Fondazione sarà la gestione del costruendo Collegio Universitario di Brescia, da realizzare nel contesto della moderna “Cittadella universitaria” in zona nord della Città.
I due soci avevano firmato a luglio un protocollo di intenti in base al quale l’Università degli Studi di Brescia concede il diritto di superficie su un terreno di circa 3.400 mq. (di proprietà dell’Università degli Studi), per la durata di 30 anni, ai fini della costruzione dell’edificio sede del Collegio, mentre la Fondazione Lucchini, a sua volta, si impegna fornire i mezzi economici per la costruzione dell’edificio sede del Collegio come da progetto di massima già predisposto.
Il progetto ha ricevuto la conferma di un contributo (Euro 1.750.000) della Fondazione Cariplo che lo ha accolto fra i “progetti emblematici” della Città di Brescia.
Gli stessi Soci Fondatori si impegnano anche, una volta realizzato l’edificio, a fornire alla nuova Fondazione tutti i supporti finanziari e organizzativi per dotare la sede delle attrezzature e mobili necessari, avviare e dare continuità alla gestione del Collegio.
Il Collegio, attraverso la valorizzazione della residenzialità e l’offerta di una formazione integrativa e complementare a quella universitaria, si propone di attrarre e formare giovani talenti sotto il profilo sia intellettuale sia etico e civile.
I tempi previsti per la costruzione del collegio sono stati stimati in circa 18 mesi (progettazione esecutiva, autorizzazioni e concessioni, edificazione, arredo, ecc.); si farà il possibile per raggiungere l’obiettivo di apertura del Collegio entro il 2011, e in ogni caso entro il 2012.

Mercoledì, 27 Ottobre, 2010